24 Giugno 2024 - 16:18

Francia. ANJ richiama l’industria a fare attenzione ai rischi del gioco patologico durante questa estate

Il collegio dell’Autorità Nazionale dei Giochi (ANJ) francese si è riunito per esaminare i piani d’azione riguardanti la prevenzione del gioco d’azzardo eccessivo e del gioco dei minori, presentati dagli

15 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

Il collegio dell’Autorità Nazionale dei Giochi (ANJ) francese si è riunito per esaminare i piani d’azione riguardanti la prevenzione del gioco d’azzardo eccessivo e del gioco dei minori, presentati dagli operatori del settore del gioco d’azzardo in Francia. Durante questa riunione è stato ribadito l’impegno per ridurre la percentuale di giocatori eccessivi, una priorità chiara per tutti gli attori del settore. Tuttavia, l’ANJ ha anche respinto i piani d’azione di due casinò e di un circolo di gioco parigino.

Dal momento dell’ordinanza del 2 ottobre 2019, che ha riformato la regolamentazione dei giochi d’azzardo per rafforzare la protezione dei giocatori, gli operatori sono tenuti a presentare annualmente all’ANJ il loro piano d’azione per prevenire il gioco d’azzardo eccessivo e il gioco dei minori. Questo processo promuove un dialogo regolare tra i regolatori e gli operatori, consentendo all’ANJ di emettere direttive specifiche.

Il gioco d’azzardo eccessivo e il gioco dei minori rappresentano un rischio significativo per il mercato dei giochi d’azzardo in Francia. Secondo l’Osservatorio dei Giochi, nel 2020 c’erano 1,4 milioni di giocatori a rischio, di cui quasi 400.000 considerati patologici. Nonostante il divieto legale, molti minorenni partecipano anche ai giochi d’azzardo, come dimostrano recenti studi.

I piani d’azione degli operatori autorizzati e dei monopoli hanno mostrato progressi significativi. Misure come una maggiore sensibilizzazione, un miglioramento dell’identificazione dei giocatori eccessivi e azioni specifiche per prevenire il gioco dei minori sono state implementate. Tuttavia, è chiaro che sono necessari maggiori sforzi per ridurre ulteriormente la prevalenza del gioco problematico.

Nel suo piano strategico 2024-2026, l’ANJ ha posto l’accento sulla riduzione del gioco d’azzardo eccessivo e sulla protezione dei minori. Gli operatori devono ora andare oltre le mere dichiarazioni e dimostrare risultati concreti, verificabili tramite controlli regolari. Azioni come il rilevamento precoce dei comportamenti a rischio e la valutazione dei rischi prima della commercializzazione delle offerte di gioco saranno essenziali.

La Française des Jeux (FDJ) e il PMU, in quanto operatori con diritti esclusivi, dovranno rafforzare i loro dispositivi di controllo nei punti vendita e proporre nuovi meccanismi di identificazione e assistenza per i giocatori eccessivi.

L’ANJ ha anche sottolineato l’importanza di una maggiore vigilanza nel 2024, a causa della tenuta di grandi eventi sportivi come l’Europeo di calcio 2024 e le Olimpiadi di Parigi, che potrebbero portare a un aumento delle pratiche di gioco. Una particolare attenzione deve essere rivolta alla prevenzione del gioco dei minori e ai comportamenti di gioco, soprattutto nei giovani adulti.

Per quanto riguarda i casinò e i club di gioco, nonostante una crescita complessiva, alcuni stabilimenti presentano ancora carenze in materia di conformità. L’ANJ ha approvato la maggior parte dei piani d’azione, ma ha anche respinto quelli di alcuni casinò e club di gioco. È stato inviato a tutti gli stabilimenti una guida pratica per aiutarli a mettere in atto le misure necessarie.

Infine, i piani d’azione delle società di corse supervisionate dalla Federazione nazionale delle corse ippiche hanno mostrato progressi insufficienti nell’identificazione e nell’assistenza ai giocatori eccessivi. Ulteriori sforzi sono necessari per rafforzare i dispositivi di informazione e assistenza sugli ippodromi.

In conclusione, la riduzione del gioco d’azzardo eccessivo e la protezione dei minori rimangono obiettivi cruciali per l’intera industria del gioco d’azzardo in Francia. I progressi compiuti sono incoraggianti, ma è essenziale che tutti gli attori continuino a lavorare insieme per garantire un ambiente di gioco sicuro e responsabile per tutti.

 

PressGiochi

Fonte immagine: https://depositphotos.com

×