30 Settembre 2020 - 05:50

Firenze. Sequestrate attrezzature di sette agenzie scommesse irregolari

Sequestrate in provincia di Firenze ben sette sale scommesse risultate irregolari poiché collegate ad allibratori privi di concessione italiana, con sede a Malta e in Austria. Le scommesse, spiega la

09 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Sequestrate in provincia di Firenze ben sette sale scommesse risultate irregolari poiché collegate ad allibratori privi di concessione italiana, con sede a Malta e in Austria. Le scommesse, spiega la polizia, venivano trasferite all’estero via internet, senza alcuna possibilità di ispezione o d’intervento da parte delle autorità italiane, e quindi senza alcuna garanzia per gli scommettitori. I sequestri delle attrezzature sono stati disposti dal gip di Firenze su richiesta del pm Francesco Pappalardo.
PressGiochi