06 Ottobre 2022 - 19:06

Esplosione ordigno in una sala giochi di Altamura. Forte: “Rafforzare i controlli”

“L’esplosione di un ordigno, in una sala giochi in Largo Nitti, con il ferimento, in maniera grave di alcuni ragazzi che la frequentavano, acuisce la sequenza di fatti malavitosi, che

05 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

“L’esplosione di un ordigno, in una sala giochi in Largo Nitti, con il ferimento, in maniera grave di alcuni ragazzi che la frequentavano, acuisce la sequenza di fatti malavitosi, che si stanno verificando, negli ultimi tempi, nella città di Altamura”. Come dichiara il consigliere regionale Giacinto Forte “La sicurezza del territorio, non può essere demandata alle sole e  poche unità delle forze dell’ordine, che prestano servizio  sul  territorio. Sono assolutamente insufficienti per garantire una vita normale agli altamurani.
Sarebbe opportuno che venga incrementato il numero delle unità operative, anche coinvolgendo i militari del VII Regg. Bersaglieri che rappresenterebbero un  valido supporto alle forze dell’ordine di Altamura.
Il compito della politica è quello di stimolare ed incalzare gli organi preposti, il Prefetto in primis,  che devono saper prendere le decisioni giuste, soprattutto in momenti che rivestono carattere di eccezionalità. E ad Altamura ci troviamo davvero in questa condizione da troppo tempo”.

PressGiochi