25 Giugno 2024 - 18:35

Domani 24 maggio la presentazione del Rapporto Italia Eurispes

Domani, venerdì 24 maggio 2024, dalle ore 11,00, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (Viale Castro Pretorio, 105), il Presidente dell’Eurispes, Gian Maria Fara, presenterà i

23 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Domani, venerdì 24 maggio 2024, dalle ore 11,00, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (Viale Castro Pretorio, 105), il Presidente dell’Eurispes, Gian Maria Fara, presenterà i risultati del 36° Rapporto Italia.

Il Rapporto, è diventato, nel tempo, un apprezzato punto di riferimento per gli studiosi, per le Istituzioni, per il sistema dell’informazione e per gli osservatori internazionali. Per scelta metodologica, il Rapporto si costruisce ogni anno attorno a sei dicotomie, illustrate attraverso altrettanti saggi accompagnati da sessanta schede fenomenologiche. Vengono affrontati, quindi, attraverso una lettura duale e contrapposta della realtà, temi che l’Istituto ritiene rappresentativi, anche se non esaustivi, della attualità politica, economica e sociale del nostro Paese. Le dicotomie tematiche individuate per il Rapporto Italia 2024 sono:

 

Certezza / Incertezza – Costruzione / Manutenzione

Merito/Obbligo – Identità / Smarrimento

Severità / Permissività – Memoria / Oblio

 

Ad arricchire il Rapporto, oltre alle schede tematiche di approfondimento su diverse fenomenologie, le indagini campionarie che, nell’edizione di quest’anno, hanno sondato alcuni dei temi tradizionalmente osservati dall’Eurispes, tra i quali: la fiducia nelle Istituzioni; i conflitti internazionali e la crisi energetica; la situazione economica delle famiglie; il conflitto israelo-palestinese; l’Intelligenza Artificiale e i Social; l’opinione sui temi etici; i nuovi stili alimentari; il rapporto con il mondo animale e numerosi altri contenuti di stretta attualità.

PressGiochi