16 ottobre 2019
ore 09:31
Home Associazioni Curcio (Sapar): “Voglio rassicurare gli associati, la situazione è grave ma ci stiamo muovendo su diversi fronti”

Curcio (Sapar): “Voglio rassicurare gli associati, la situazione è grave ma ci stiamo muovendo su diversi fronti”

SHARE

“Sono profondamente amareggiato, alla fine il Senato ha approvato un maxiemendamento che non solo premia il settore del gioco illegale a discapito delle aziende di gestione che operano nel lecito, ma che rischia di portare sul lastrico tutto il comparto giochi. La situazione è grave, ci troviamo in un momento di emergenza assoluta; tuttavia stiamo affrontando la questione nel migliore dei modi”. Si rivolge così Raffaele Curcio, Presidente dell’Associazione Nazionale Sezione Apparecchi per le Pubbliche Attrazioni Ricreative, a tutti i membri Sapar per rassicurarli sull’operato dell’Associazione.

“Ci stiamo muovendo su diversi fronti – continua Curcio -, sia inviando lettere a tutti i Deputati e Senatori del Parlamento italiano, nelle quali illustriamo la realtà dei comparto giochi e le conseguenze devastanti che questo emendamento porterà alle aziende di gestione e ai suoi dipendenti, sia inoltrando a tutti gli organi di informazione una lettera aperta al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Non mancherò di tenervi aggiornati sugli sviluppi, nella speranza che si possa ottenere al più presto un confronto aperto con le Istituzioni e che possano finalmente recepire il nostro messaggio; sempre e comunque a tutela delle imprese di gestione e del comparto”.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN