18 Giugno 2024 - 00:16

Cuneo, Polizia sospende attività di una sala giochi

La Polizia amministrativa e sociale della Questura di Cuneo ha proseguito le attività di controllo presso gli esercizi pubblici dove si svolge l’attività di gioco d’azzardo tramite apparecchi con vincita

03 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

La Polizia amministrativa e sociale della Questura di Cuneo ha proseguito le attività di controllo presso gli esercizi pubblici dove si svolge l’attività di gioco d’azzardo tramite apparecchi con vincita in denaro, con l’obiettivo di tutelare i minori e garantire la sicurezza del gioco su tutto il territorio provinciale.

Durante uno di questi controlli, è emerso che presso un’attività di raccolta scommesse e video lottery situata in via della Magnina a Cuneo sono state riscontrate diverse violazioni.

Gli agenti di polizia hanno accertato che la titolare della licenza di Pubblica sicurezza, di nazionalità cinese, stava operando senza la presenza del titolare né di un delegato autorizzato del Questore, contravvenendo alle norme di legge.

Di conseguenza, il Questore di Cuneo ha emesso un provvedimento di sospensione della licenza di Pubblica sicurezza per un periodo di 15 giorni. Inoltre, durante lo stesso controllo, è stato riscontrato che l’attività stava somministrando bevande in assenza di un rappresentante legale. Pertanto, la titolare è stata sanzionata con una multa di 1.032 euro.

Questo intervento rappresenta solo uno dei tanti che verranno effettuati su tutto il territorio provinciale nei confronti di locali ed esercizi pubblici dove si pratica il gioco d’azzardo.

PressGiochi