14 Giugno 2024 - 19:51

Coppa Italia: Atalanta, contro la Juve, cerca la rivincita di tre anni fa

Milik, in gol a 4,00 su Sisal.it, si vuole confermare re dei bomber.

15 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Chi va a caccia di un titolo a distanza di 61 anni. Chi, al contrario, cerca portare a casa un trofeo all’interno di una stagione partita con ben altre premesse. Lo stadio Olimpico di Roma è il palcoscenico della Finale di Coppa Italia che mette di fronte Atalanta e Juventus. Quella che va in scena nella Capitale è la sfida numero 18 nella competizione nazionale con un bilancio che parla di 7 vittorie bianconere, 4 bergamasche e 6 pareggi. Gli esperti Sisal vedono però la Dea leggermente favorita a 2,75 contro il 2,90 dei ragazzi di Allegri mentre si sale fino a 3,00 per il pareggio. Stessa quota per la sfida che si estende ai supplementari mentre una conclusione ai rigori è data a 5,25. Bilancia che pende sempre leggermente dalla parte dell’Atalanta per il successo finale: la seconda Coppa Italia per i bergamaschi si gioca a 1,85 mentre il trofeo numero 15 per la Juventus è in quota a 2,00. Gasperini e i suoi ragazzi, inoltre, vogliono vendicare la sconfitta in finale di tre anni fa quando i bianconeri si imposero per 2-1: lo stesso risultato esatto è offerto a 11 per i lombardi mentre si sale fino a 11,50 per Vlahovic e compagni.

Arkadiusz Milik è l’attuale re dei bomber di Coppa Italia e vuole confermarsi tale magari lasciando il segno anche in finale. Il centravanti polacco, all’Atalanta, ha segnato quattro volte, due con la maglia del Napoli e due con quella della Juventus, l’ultima nel 2-2 di due mesi fa. La quinta rete di Milik ai bergamaschi è offerta a 4,00. Cerca gloria anche Federico Chiesa che, proprio nella finale del 2021, segnò il gol decisivo: l’esterno azzurro ultimo marcatore è dato a 8,00. Gasp dovrà fare a meno di Gianluca Scamacca ma ha un Charles De Ketelaere in forma smagliante: il belga protagonista con gol o assist si gioca a 2,25. Sogna un gol in finale anche El Bilal Touré il quale ha vissuto una stagione costellata da parecchi infortuni: la rete del numero 10 atalantino è in quota a 4,50.

 

PressGiochi