03 Dicembre 2022 - 07:10

Betfred, nel 2020 ricavi in calo del 16% a causa del Covid

Betfred Limited ha chiuso i suoi conti aziendali 2020 (periodo segnalato fino al 27 settembre), rivelando l’impatto della pandemia di COVID-19 dello scorso anno sulle sue unità aziendali. Il gruppo

12 Luglio 2021

Print Friendly, PDF & Email

Betfred Limited ha chiuso i suoi conti aziendali 2020 (periodo segnalato fino al 27 settembre), rivelando l’impatto della pandemia di COVID-19 dello scorso anno sulle sue unità aziendali. Il gruppo di scommesse a conduzione familiare Done ha visto le sue scommesse di gruppo ridursi da £10 a £6,5 miliardi, a seguito della chiusura forzata delle sue strutture di scommesse nel Regno Unito e di ulteriori adeguamenti COVID-19. Operando con un’unità di vendita al dettaglio compromessa, Betfred ha registrato cali in tutte le metriche principali poiché i ricavi aziendali sono scesi a 524 milioni di sterline, in calo del 16% rispetto ai 621 milioni di sterline dell’anno fiscale 2019.

Tuttavia, registrando un “rendimento del credito eccezionale” di 99 milioni di sterline, Betfred dichiarerebbe un utile operativo del gruppo (reddito da profitti e investimenti) di 104 milioni di sterline, in crescita del 40% rispetto ai 75 milioni di sterline del 2019. La restituzione del credito di £99 milioni è stata attribuita a Betfred che ha vinto la sua lunga controversia fiscale HMRC su oneri fiscali FOBT calcolati in modo errato tra il 2005 e il 2013.

Fornendo una ripartizione delle spese operative, Betfred ha mantenuto i suoi oneri di scommesse simili a £55 milioni, mentre il gruppo ha visto le sue imposte sulle macchine da gioco scendere a £ 38 milioni. Betfred ha affermato che escludendo il rendimento del credito HMRC, la società avrebbe riportato un EBITDA per l’intero anno 2020 di 35 milioni di sterline, in calo del 27% rispetto ai risultati del 2019 di 48,5 milioni di sterline.

 

 

PressGiochi