18 Giugno 2024 - 00:24

Atalanta-Roma, ecco il duello decisivo per la Champions League

Giallorossi e nerazzurri arriveranno alla sfida a pari merito e si giocano il quinto posto in Champions. Tutta la pressione è su De Rossi, ma la Dea potrebbe essere distratta dalla Coppa Italia

10 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

La 36a giornata della Serie A ci consegna una sfida iconica. Domenica 12 maggio, alle ore 20.45, l’Atalanta ospita la Roma in quello che è un autentico spareggio-Champions. Le squadre sono infatti appaiate al quinto posto, ultimo slot utile per qualificarsi alla coppa dalle grandi orecchie, con 60 punti. Gasperini e De Rossi si giocano tutto in una gara, e vi arrivano a pari condizioni: entrambe le squadre saranno reduci dalle semifinali di Europa League e da un autentico tour de force nell’ultimo mese e mezzo.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE ALLA PARTITA

L’Atalanta ha scalato la classifica con tre vittorie consecutive, riportandosi al quinto posto e agganciando la Roma. La Dea, che arriverà a questa gara dopo la sfida di ritorno contro l’OM, rischia però di essere distratta dall’imminente finale di Coppa Italia.

Di fronte ci sarà una Roma che, come i nerazzurri, ha 60 punti. De Rossi e i suoi vantano però una differente condizione psicofisica, con molti big affaticati o acciaccati. Ne ha risentito la classifica, frenata da un calendario di ferro e dai due pari contro Napoli e Juventus.

IL PUNTO SULL’ATALANTA

Gian Piero Gasperini e la sua Atalanta arrivano a questa sfida con una condizione fisica e mentale invidiabile. Scamacca e compagni hanno vissuto un’annata da sogno, arrivando fino alle fasi finali di Europa League e Coppa Italia, e potrebbero essere distratti proprio da quest’ultima.

Il 15 maggio, tre giorni dopo la sfida alla Roma, si giocherà infatti la finalissima contro la Juventus. Gasp insegue il suo primo trofeo, ma non potrà rischiare di perdere terreno in Serie A: i nerazzurri sono quinti con la Roma con 60 punti e una gara in meno, dopo tre vittorie consecutive. Vincere sui giallorossi vorrebbe dire ipotecare un buon 70% di qualificazione alla Champions.

IL PUNTO SULLA ROMA

Daniele De Rossi ha cambiato la Roma ma ora, dopo i pareggi contro Napoli e Juventus, rischia di veder sfumare in extremis la qualificazione alla prossima Champions League. La formazione giallorossa ha infatti sprecato parte del suo vantaggio ed ora è quinta con 60 punti, in tandem con l’Atalanta.

Le squadre si sfideranno nella 36a giornata in quello che è più di un semplice dentro-fuori. Gasp ha provocato il rivale e la Roma si gioca tutto, perché con un ko saluterebbe quasi definitivamente la Champions League. Le squadre saranno sfibrate dall’Europa League, ma ci si attendono gol e spettacolo.

PROBABILI FORMAZIONI

Gasperini deve ancora fare a meno di Holm, Toloi e Kolasinac, che ha avuto una ricaduta. Difficile ipotizzare un maxi-turnover in questa sfida. Sulle corsie si potrebbero rivedere Hateboer e Ruggeri, con Ederson-de Roon in mezzo. In attacco si va verso la scelta di Koopmeiners con Lookman e Scamacca.

Daniele De Rossi si gioca tutto in questa sfida e, a meno di eventuali problemi fisici scaturiti dopo il Leverkusen, avrà l’intera rosa a disposizione. Non ci saranno grossi cambi, con gli unici ballottaggi legati alla difesa (Smalling/Llorente) e all’esterno sinistro (Baldanzi/ElSha). La sensazione è che li vinceranno i titolarissimi.

ATALANTA (3-4-1-2) – Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Scalvini; Hateboer, Ederson, de Roon, Ruggeri; Koopmeiners; Lookman, Scamacca.

ROMA (4-3-3) – Svilar; Celik, Smalling, Mancini, Spinazzola; Cristante, Paredes, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy.

PRONOSTICO E CONSIGLI GIOCATA

All’andata è finita 1-1 e i risultati recenti non sono positivi per la Roma, che aveva subito una doppia sconfitta nel 2022/23. L’ultimo successo giallorosso al Gewiss Stadium risale al 18 dicembre 2021. De Rossi e i suoi vorranno dare tutto per effettuare uno scatto nella corsa-Champions e mettere pressione all’Atalanta, che deve recuperare la sfida con la Fiorentina.

I tipster di Netwin consigliano l’X quotato 3.50. In alternativa l’X2 quotato 1.79, e il Goal di entrambe le squadre quotato 1.70.

 

PressGiochi