02 Marzo 2024 - 15:04

Antonelli (FIT): “Tabaccai pronti a fronteggiare la sfida del riordino del gioco”

“Eccoci nel nuovo anno. Le somme del 2023 le abbiamo tirate e, per quel che riguarda la Federazione, il saldo è positivo. Certo, far quadrare i conti, date le continue

08 Gennaio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Eccoci nel nuovo anno. Le somme del 2023 le abbiamo tirate e, per quel che riguarda la Federazione, il saldo è positivo. Certo, far quadrare i conti, date le continue sfide e sollecitazioni cui è sottoposta la categoria, è stato impegnativo ma noi tabaccai siamo abituati a percorrere strade spesso dissestate.

D’altra parte, – scrive il presidente della FIT Mario Antonelli – il continuo esercizio sotto sforzo migliora nettamente la performance. Proprio per questo motivo, affronteremo il 2024 davanti a noi con spirito indomito e muscoli ben allenati.

Siamo pronti ad affrontare le sfide che ci porrà davanti ma anche e forse ancor di più, a favorire e cogliere ogni opportunità ci si presenterà. Crescita, evoluzione e aggiornamento professionale restano le parole all’insegna delle quali dovremo attuare il cambiamento necessario per rimanere al passo con i tempi. Solo così potremo fronteggiare oltre che le sfide di un mercato in continua trasformazione e di una clientela sempre più esigente.

Mi riferisco certamente al mercato dei nuovi prodotti da fumo alternativi ai tradizionali e alla partita che si sta giocando in sede europea ma anche allo sviluppo dei servizi, ai pagamenti in moneta elettronica, al riordino del gioco. Ci eravamo lasciati con una riflessione su questi argomenti e da qui ripartiamo.

Ci siamo allenati senza tregua e siamo pronti. Il 2024 ce lo giochiamo in piena forma”.

PressGiochi

×