30 Gennaio 2023 - 02:05

Amusement: ritiro entro il 31 dicembre dei nulla osta e Rfid degli apparecchi

L’Associazione Sapar fa sapere che, a seguito di chiarimenti intervenuti con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che entro il 31/12/2022 è necessario ritirare (dopo averli pagati se non è

07 Dicembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione Sapar fa sapere che, a seguito di chiarimenti intervenuti con l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che entro il 31/12/2022 è necessario ritirare (dopo averli pagati se non è stato fatto) i nulla osta ed i Rfid già richiesti per le seguenti tipologie di apparecchi:

-Apparecchi 7 A e 7 C prodotti o importati precedentemente al 1°Gennaio 2003 (“Ante 2003”) in magazzino per i quali si è già provveduto a fare l’autocertificazione entro i termini ma i nulla osta non sono stati materialmente ritirati.

-Apparecchi meccanici ed elettromeccanici non compresi nell’elenco Amee (Es: Redemptions) in magazzino per i quali si è già provveduto a fare l’autocertificazione entro i termini ma i nulla osta non sono stati materialmente ritirati.

Per entrambe tali categorie di apparecchi qualora si intenda continuare a mantenere l’installazione in magazzino sarà possibile richiedere l’attestato di detenzione contestualmente al ritiro del nulla osta (compilando comunque il modulo “Richiesta per la sospensione nulla osta di messa in esercizio” nell’area riservata agli apparecchi senza vincita in denaro del portale Adm. Sulla funzionalità “Gestione apparecchi posseduti” è possibile reperire il numero del nulla osta se materialmente non lo si ha a disposizione).

_________________________
N.B. Per gli apparecchi 7 A e 7 C prodotti o importati successivamente al 31 Dicembre 2002 (“post 2003”) in magazzino il nulla osta sostitutivo potrà essere richiesto e ritirato quando si vorrà spostare in esercizio l’apparecchio, anche successivamente al 31/12/2022.
Per gli apparecchi 7 A e 7 C e meccanici ed elettromeccanici non compresi nell’Elenco Amee, installati in esercizio, ai fini della sospensione dell’Isi resta la procedura ordinaria di consegna del nulla osta entro il 31/12/2022 (utilizzando la funzionalità “Richiesta per la sospensione nulla osta di messa in esercizio” presente sul portale Adm).
Per comodità di consultazione si allega la Determinazione direttoriale del 5 Luglio 2022 con relativo elenco Amee.

PressGiochi