19 Settembre 2020 - 15:18

Agge Sardegna. Venerdì organizzata convention a Roma contro le disposizioni della delega sui giochi

Ad un mese dal debutto nello scenario Nazionale, forte di un crescente consenso, l’A.G.G.E. Sardegna, torna nella capitale Romana per confermare e rafforzare la propria leadership nell’automatico da intrattenimento. Oltre

04 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

Ad un mese dal debutto nello scenario Nazionale, forte di un crescente consenso, l’A.G.G.E. Sardegna, torna nella capitale Romana per confermare e rafforzare la propria leadership nell’automatico da intrattenimento. Oltre ogni aspettativa le presenze confermate per la riunione che si terra’ venerdi 6 marzo 2015 a Roma presso Villa Rinaldo all’acquedotto via Appia nuova 1267 alle ore 10,30 per discutere e decidere collegialmente:

  • ulteriori iniziative di protesta a favore del comparto dell’automatico da intrattenimento in difesa del sacrosanto diritto al lavoro messo a serio rischio in caso di conferma delle regole contenute nella bozza presentata oggi dal sottosegretario Baretta alla Bicameralina;
  • contro la sostituzione delle nostre awp con le mini vlt di produzione estera e di gestione esclusiva del concessionario come le vlt.
  • contro il gioco d’azzardo di Stato – contro l’ inevitabile chiusura di oltre 4.000 aziende che dal 2004 operano nella più assoluta legalità con apparecchi tipicamente da intrattenimento.

 

PressGiochi