13 Giugno 2024 - 06:36

ADM, scoperta attività di gioco illegale nella provincia di Palermo

I funzionari ADM dell’Ufficio dei Monopoli di Palermo, nell’ambito della consueta e costante azione di controllo sul territorio per la prevenzione e la repressione delle violazioni in materia di giochi

28 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

I funzionari ADM dell’Ufficio dei Monopoli di Palermo, nell’ambito della consueta e costante azione di controllo sul territorio per la prevenzione e la repressione delle violazioni in materia di giochi e di scommesse sportive online, hanno sequestrato all’interno di un centro scommesse di Collesano (PA), munito di regolare licenza, 4 personal computer, che consentivano varie attività di gioco illegali, tramite l’accesso a un sito di scommesse operante sul web.

Le apparecchiature elettroniche, attive e funzionanti nella disponibilità degli avventori, venivano utilizzate come vere e proprie slot machine benché prive dei nulla osta di esercizio, normalmente rilasciati dall’Agenzia delle Dogane e di Monopoli. Poste sotto sequestro le apparecchiature, al titolare del centro scommesse sono state comminate sanzioni per un totale di 200.000 euro in misura intera, oltre all’applicazione della sanzione accessoria di chiusura dell’esercizio per un periodo di tempo che varia da 30 a 60 giorni, qualora il gestore non provveda al pagamento della sanzione in misura ridotta, pari a 40.000 euro, entro i termini di legge.

 

PressGiochi