20 Aprile 2024 - 21:37

ADM, gioco illegale: sequestrati apparecchi di intrattenimento nel siracusano

Nel corso di una verifica in un bar del centro cittadino, effettuata da funzionari dell’Ufficio dei Monopoli per la Sicilia, Sezione di Siracusa, in collaborazione con il personale della Polizia

21 Febbraio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Nel corso di una verifica in un bar del centro cittadino, effettuata da funzionari dell’Ufficio dei Monopoli per la Sicilia, Sezione di Siracusa, in collaborazione con il personale della Polizia di Stato, sono stati rinvenuti, accesi e funzionanti, due apparecchi videogiochi, sprovvisti di autorizzazione.

I totem, sui quali erano installate schede elettroniche che consentivano giochi da casinò con vincita in denaro, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo, mentre al gestore è stata comminata la sanzione di 20.000 euro: in caso in mancato pagamento, è prevista la chiusura dell’esercizio da 30 a 60 giorni, oltre al versamento della somma di 100.000 euro.

PressGiochi