17 Luglio 2024 - 21:17

Portogallo-Francia, supersfida CR7-Mbappé per la semifinale. Quote e pronostici Netwin

Lusitani e Blues si affrontano dopo aver vinto, ma non convinto, ai quarti.

04 Luglio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Tra i quarti di finale più interessanti c’è sicuramente Portogallo-Francia, la super sfida tra CR7 e Mbappé, anche se ridurre tutto alla sfida tra due giocatori non è l’ideale visti i duelli molto interessanti anche in altre zone del campo. Va in scena un altro capitolo di questa sfida che era stata la finale del 2016: vinse a sorpresa la formazione con CR7 capitano, che si infortunò in finale ma riuscì comunque a sollevare il trofeo. Ora, è caccia alla semifinale e anche ad un po’ di autostima e convinzione, perché le due qualificazioni ottenute non sono arrivate proprio in modo convincente, e questo riguarda sia i vicecampioni del Mondo che i lusitani.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE ALLA PARTITA

La Francia è infatti arrivata a questa semifinale grazie al successo con il Belgio ottenuto con “l’aiuto” di un’autorete, quella di Vertonghen all’85’, mentre il Portogallo ha raggiunto i quarti di finale dopo aver battuto ai rigori la Slovenia, considerando il fatto che gli avversari hanno avuto la palla dell’1-0 e che senza un super Diogo Costa probabilmente staremmo parlando di un esito ben diverso. Ma adesso conta passare il turno: se poi la semifinale arriva dopo una grande partita, ancora meglio. E l’ultimo passo prima della finale opporrà una delle due Nazionali, forse le due uniche, ad aver davvero convinto finora: Spagna e Germania. Ma prima bisogna pensare a questi 90 (forse) minuti.

IL PUNTO SUL PORTOGALLO

Con la Slovenia è successo di tutto: un rigore sbagliato da Cristiano Ronaldo, un incredibile errore di Sesko solo davanti a Diogo Costa e infine la lotteria dagli undici metri, dominata dall’estremo difensore dei lusitani. Portogallo-Slovenia non è stata di certo per cuori deboli e la sensazione è che con la Francia possa avvenire lo stesso. Nel frattempo, però, CR7 deve recuperare dallo schock del rigore sbagliato nei 90 minuti contro Oblak e in parte lo ha già fatto rifacendosi nella lotteria dal dischetto. Leao continua a non convincere e il cambio abbastanza prematuro lo fa capire. Ma tutta la squadra ha fatto fatica e non solo contro la Slovenia, visto che arrivava dal ko (con nulla in palio, ad onor del vero) con la Georgia.

IL PUNTO SULLA FRANCIA

Ma se il Portogallo in queste ultime uscite non ha convinto, lo ha fatto ancora di meno la Francia. I transalpini, in quattro partite, non hanno fatto un gol su azione con i loro giocatori. Sono infatti arrivati due autogol, contro Austria e appunto Belgio, e il calcio di rigore realizzato da Mbappé. E se Rabiot dice che conta vincere e non essere belli, citando Allegri, forse Deschamps preferirebbe sbloccarsi definitivamente per puntare ad un Europeo nel quale la Francia doveva essere protagonista. Può ancora farlo, ma servirà lanciare un segnale ben chiaro non solo al Portogallo e ad una delle ipotetiche avversarie (Spagna o Germania), ma anche alle altre del tabellone e chi, potenzialmente, arriverà in finale da outsider.

PROBABILI FORMAZIONI

Deschamps si ritrova però a fare a meno proprio di Rabiot, diffidato e ammonito nel match contro il Belgio. Potrebbe essere l’occasione per vedere un centrocampo galactico, con Camavinga insieme a Tchouameni. Tutti a disposizione, invece, per Roberto Martinez e il suo Portogallo.

Portogallo (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo, Dias, Pepe, Mendes; Fernandes, Palhinha, Vitinha; Silva, Ronaldo Leao.

Francia (4-2-3-1): Maignan: Koundé, Upamecano, Saliba, Hernandez; Kantè, Tchoaumeni, Camavinga; Griezmann; Thuram, Mbappé.

PRONOSTICO E CONSIGLI GIOCATA

Per il match dei quarti di finale i tipster di Netwin ipotizzano una partita chiusa, tra due squadre che non hanno convinto e che potrebbero badare più alla sostanza che all’estetica nonostante i tanti talenti in campo. Per questo, spazio all’Under 2.5 quotato a 1.50 o addirittura all’X quotato 3.05 come esito per i 90 minuti.

 

 

PressGiochi