17 Luglio 2024 - 21:39

Danimarca alla Ce: nuove norme per le lotterie senza scopo di lucro e sul Bingo

La Danimarca ha notificato alla Commissione europea un nuovo decreto che modifica la legge sui giochi d’azzardo e sulla loro fiscalità. Questo decreto introduce nuove regole per le lotterie di

03 Luglio 2024

Print Friendly, PDF & Email

La Danimarca ha notificato alla Commissione europea un nuovo decreto che modifica la legge sui giochi d’azzardo e sulla loro fiscalità. Questo decreto introduce nuove regole per le lotterie di pubblica utilità e liberalizza il bingo terrestre. La riforma risponde a un bisogno crescente di regole più moderne per l’organizzazione delle lotterie, in modo da sostenere meglio piccole associazioni e organizzazioni benefiche che organizzano eventi di gioco, inclusi i bingo.

Il nuovo modello proposto per le lotterie senza fini di lucro prevede tre forme di gioco che rappresentano eccezioni al monopolio:

  1. Lotteria sotto una soglia minima: piccole lotterie che non superano un certo limite di introiti.
  2. Lotteria di pubblica utilità: lotterie organizzate con l’obiettivo di devolvere gli utili a fini benefici.
  3. Bingo su mercato liberalizzato: bingo che può essere offerto senza necessità di devolvere gli utili a scopi benefici.

Una delle principali novità del decreto è l’introduzione di una nuova forma di autorizzazione nel § 10 a della legge sui giochi, che consente di ottenere un permesso per offrire bingo terrestre sul mercato liberalizzato senza dover soddisfare i requisiti previsti per le lotterie di pubblica utilità. Gli operatori di bingo liberalizzato saranno soggetti alle stesse regole e aliquote fiscali degli altri giochi sul mercato liberalizzato terrestre.

Il decreto nasce dall’esigenza di regole più moderne per l’organizzazione delle lotterie in Danimarca. Attualmente, molte piccole associazioni e organizzazioni benefiche organizzano lotterie, incluso il bingo, senza poter rispettare le rigide norme sulla distribuzione degli utili a fini benefici. Le nuove norme consentiranno a queste organizzazioni di operare più facilmente e senza l’obbligo di donare gli utili, favorendo così un mercato del gioco più equo e accessibile.

Solo la settimana scorsa, la Danimarca aveva notificato la norma che stabilisce i requisiti per la segnalazione dei dati di gioco. Nei decreti sulle scommesse online, sulle scommesse fisiche e sui casinò online sono previsti obblighi per i titolari di licenze per l’offerta di casinò e/o scommesse online di comunicare i dati sui giochi da essi offerti.

PressGiochi