27 Novembre 2022 - 03:38

Venezia. Vinti nel Veneto alla lotteria degli scontrini 2.525.000 euro nel 2022

Da quando la Lotteria degli scontrini è stata istituita nel febbraio 2021, l’Ufficio dei Monopoli per il Veneto ha erogato ai cittadini residenti in Veneto cospicui premi. Nel corso del

14 Ottobre 2022

Print Friendly, PDF & Email

Da quando la Lotteria degli scontrini è stata istituita nel febbraio 2021, l’Ufficio dei Monopoli per il Veneto ha erogato ai cittadini residenti in Veneto cospicui premi. Nel corso del 2022 a oggi sono stati già vinti 2.525.000 euro per acquisti effettuati anche fuori regione, superando così la considerevole somma di 2.300.000 euro vinta dagli acquirenti nel 2021.

Anche gli esercenti con sede legale in Veneto che hanno emesso lo scontrino fortunato hanno potuto incassare premi pari ad 1/5 dell’importo della vincita, riscuotendo così 971.000 euro per il 2021 e già 545.000 euro per l’anno in corso.

La Lotteria degli scontrini è gratuita e collegata agli acquisti di beni e servizi effettuata con pagamenti elettronici e con l’inserimento da parte dell’esercente all’atto del pagamento del codice lotteria dell’acquirente.

Importante è la corrispondenza tra il titolare del codice lotteria (codice a barre e alfanumerico) e il titolare della carta di pagamento elettronico con cui si effettua l’acquisto. Ogni euro speso genera un biglietto virtuale che partecipa all’estrazione settimanale e mensile;  pertanto, ciascun pagamento effettuato con queste modalità aumenta le probabilità di vincita.

A differenza di altre lotterie, l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) avvisa direttamente tramite pec o lettera raccomandata sia l’acquirente sia l’esercente dell’avvenuta vincita.

I funzionari ADM, garantendone l’assoluta privacy, accolgono i vincitori che, spesso increduli e sempre felici, si recano presso gli Uffici dei Monopoli per l’identificazione e l’indicazione delle modalità di reclamo dei premi.

PressGiochi

×