19 Aprile 2021 - 08:09

Serie A: Juventus e Inter avanti nei recuperi. Napoli e Sassuolo costrette a inseguire su Sisal.it

L’attesa è finita. Juventus e Napoli si affrontano, all’Allianz Stadium, nel recupero della terza giornata di Serie A sei mesi dopo quello che aveva stabilito il calendario ufficiale e lo

06 Aprile 2021

Print Friendly, PDF & Email

L’attesa è finita. Juventus e Napoli si affrontano, all’Allianz Stadium, nel recupero della terza giornata di Serie A sei mesi dopo quello che aveva stabilito il calendario ufficiale e lo fanno appaiate in classifica a quota 56. Così la sfida di domani sera diventa cruciale in ottica Champions League per il prossimo anno. Nonostante un solo punto nelle ultime due partite, gli esperti di Sisal Matchpoint vedono i campioni d’Italia favoriti a 2,00 rispetto al 3,75 ospite mentre il pareggio, che a Torino non si presenta da dieci anni, si gioca a 3,60. Quattro Over negli ultimi cinque incroci di campionato fanno pensare a una partita con tre o più reti, data a 1,67, rispetto a una più avara di marcature, in quota a 2,20. La Juventus ha chiuso in parità cinque delle ultime sei uscite in campionato: un altro pareggio dopo 45 minuti si gioca a 2,25. Cristiano Ronaldo affronta Lorenzo Insigne nella sfida tra i simboli delle due squadre. CR7 è il maggior candidato a sbloccare la sfida vista la quota di 4,60 mentre la rete del capitano azzurro combinata alla vittoria del Napoli è data a 8,75.

L’Inter di Conte, otto punti di vantaggio sul Milan secondo, prova a mettere il punto esclamativo sulla lotta per il titolo ricevendo il Sassuolo reduce dal pareggio contro la Roma ma al quale mancheranno ancora Caputo e Berardi. I nerazzurri, per i betting analyst di Sisal Matchpoint, sono nettamente avanti nei pronostici come evidenzia la quota di 1,33 rispetto all’8,50 degli emiliani con il pareggio a 5,50. La capolista però dovrà abbattere il tabù San Siro contro i neroverdi visto che, tra le mura amiche, non li sconfigge da quasi sette anni. Lukaku e compagni sognano di bissare il 3-0 dell’andata, punteggio che domani pomeriggio è in quota a 9,75, mentre l’1-2 emiliano, identico punteggio dell’ultimo successo esterno del Sassuolo contro l’Inter, pagherebbe 26 volte la posta. Il gigante belga punta ad aumentare il suo bottino in campionato che parla di 20 gol in 27 gare giocate: la doppietta di Big Rom, la quinta dell’anno in campionato, si gioca a 4,00. De Zerbi invece si affiderà ancora al gioiello Raspadori, 21 anni, che sabato scorso ha messo a segno il suo quarto gol in carriera in Serie A e cercherà di non far rimpiangere Caputo e Berardi. La rete del 18 del Sassuolo è data a 5,00.

 

 

PressGiochi