05 Agosto 2020 - 20:59

Reggio Emilia. Il sindaco Vecchi chiamato nell’Osservatorio Nazionale per il contrasto del GAP

ll sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, in questo periodo messo sotto accusa dall’opposizione per aver acquistato una casa appartenente ad un esponente della malavita organizzata,  è stato chiamato dal

04 Febbraio 2016

Print Friendly, PDF & Email

ll sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, in questo periodo messo sotto accusa dall’opposizione per aver acquistato una casa appartenente ad un esponente della malavita organizzata,  è stato chiamato dal Ministero della Salute a far parte dell’Osservatorio. L’altro reggiano a farne parte sarà Matteo Iori.

“Il Comune di Reggio Emilia- ha dichiarato il primo cittadino –  e’ da tempo all’avanguardia in Italia nell’impegno per contrastare la diffusione delle Vlt e delle sale slot: grazie agli strumenti messi in campo sul finire della passata consigliatura, poi ripresi, sviluppati e ulteriormente implementati in questa, ci siamo messi nelle condizioni di limitare al massimo possibile, per un Comune, lo sviluppo incontrollato di luoghi nei quali molto spesso si segnalano o si sviluppano situazioni di disagio sociale, di difficolta’, generatrici di problematiche che minano alla radice la coesione sociale”.

“Si tratta- conclude Vecchi – del riconoscimento dell’impegno della città, delle sue Istituzioni, che mettono in gioco ogni strumento a disposizione per la legalità, contro le ludopatie e contro fenomeni disgregatori della coesione”.