29 Settembre 2020 - 06:57

Monopoli. La FLP chiede chiarimenti sul pagamento dei fondi 2013

In data 22 gennaio l’Agenzia dogane e monopoli ha inviato una nota informativa alle OO.SS. nella quale si preannuncia il pagamento con il cedolino di stipendio di febbraio 2015 di parte delle somme concordate con gli accordi relativi al Fondo 2013 per il personale dogane e ex

26 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

In data 22 gennaio l’Agenzia dogane e monopoli ha inviato una nota informativa alle OO.SS. nella quale si preannuncia il pagamento con il cedolino di stipendio di febbraio 2015 di parte delle somme concordate con gli accordi relativi al Fondo 2013 per il personale dogane e ex monopoli a seguito della certificazione degli organi di controllo.

Considerato- spiegano dal sindacato FLP Finanze – però che non vengono fornite indicazioni circa i tempi e le modalità di erogazione delle restanti somme concordate (confine, disagiata, reperibilità, responsabilità etc, nonchè per il personale ex AAMS la stabilizzazione in busta paga e la rivalutazione dell’indennità di Agenzia) in data odierna abbiamo scritto al Direttore del personale per chiedere chiarezza e ottenere chiarimenti sulla questione, sollecitando anche riscontro alle richieste di convocazione ancora inevase. Nella nota inviata dalla Segreteria nazionale si legge: “Considerato che con i medesimi accordi sono stati concordati numerosi altri istituti destinati alla retribuzione del personale, a partire dalla stabilizzazione in busta paga di parte del salario accessorio ai fini della rivalutazione dell’indennità di amministrazione per il personale ex AAMS, e che in tale nota non si fa riferimento ai tempi ed alle modalità di erogazione di dette risorse, si chiede di conoscere se esistono motivi ostativi a tali liquidazioni e, in caso contrario, i tempi di erogazione”.

PressGiochi