25 Settembre 2020 - 15:23

Monopoli di Stato. Alessandro Aronica alla guida del timone

Sembra proprio che sarà Alessandro Aronica il nuovo vicedirettore generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli chiamato alla giuda del timone dei Monopoli di Stato in questa delicatissima fase per

19 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

Sembra proprio che sarà Alessandro Aronica il nuovo vicedirettore generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli chiamato alla giuda del timone dei Monopoli di Stato in questa delicatissima fase per uno dei settori principali di competenza di piazza Mastai ovvero quello dei giochi pubblici.

La conferma arriva dal Comitato di gestione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che in queste ore ha confermato la nomina di Aronica a vice di Giuseppe Peleggi.

Aronica alle dipendenze delle Dogane dal 2006, dal 2014 vicedirettore ad interim, si era occupato in precedenza della Direzione centrale personale e organizzazione. Dopo l’abbandono della poltrona di vicedirettore da parte di Luigi Magistro, nominato Commissario del Consorzio Venezia Nuova, il settore del gioco attendeva da tempo di conoscere quale sarebbe stato il nuovo punto di riferimento dell’amministrazione per il comparto. Oggi più che mai, infatti, è sentita la necessità di avere presso i Monopoli una referente che sappia guidare il timone dei giochi in questa difficile evoluzione e che sappia rappresentare e tutelare in maniera più forte rispetto al passato, presso le sedi istituzionali, le ragioni di un comparto complesso ma che ha il diritto di affermare la propria posizione.

PressGiochi