26 Settembre 2020 - 09:20

Melito di Porto Salvo (RC). I Carabinieri hanno sequestrato 9 slot “truccate”

I Carabinieri della Compagnia di Melito di Porto Salvo (Rc) diretti dal Capitano Gianluca Piccione, ieri 14 dicembre hanno deferito alla Procura il titolare di un circolo per aver istallato

15 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Compagnia di Melito di Porto Salvo (Rc) diretti dal Capitano Gianluca Piccione, ieri 14 dicembre hanno deferito alla Procura il titolare di un circolo per aver istallato 9 slot prive di numero seriale e dotate di doppia scheda di controllo per modificare le vincite dei giocatori. Questa azione rientra nei controlli mirati dei Carabinieri che, con il sostegno del personale  dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato di Reggio Calabria per la prevenzione e repressione del gioco illegale. Le macchine e l’incasso sono state messi sotto sequestro.

 

PressGiochi