06 Dicembre 2022 - 13:57

Lucca Comics & Games 2022: ADM mette in vetrina il mercato del falso

L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) con la Direzione Territoriale V per la Toscana e l’Umbria sarà presente al festival internazionale del fumetto, cinema d’animazione, illustrazione, gioco e serie

27 Ottobre 2022

Print Friendly, PDF & Email

L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) con la Direzione Territoriale V per la Toscana e l’Umbria sarà presente al festival internazionale del fumetto, cinema d’animazione, illustrazione, gioco e serie tv “Lucca Comics & Games”.

Da domani venerdì 28 ottobre e fino a martedì 1° novembre 2022 ADM mette in vetrina per la prima volta a Lucca il mercato del falso presso il Cortile degli Svizzeri: all’interno di una pagoda, versione itinerante della “Casa dell’Anticontraffazione” allestita presso la sede centrale dell’Agenzia, sarà esposta la replica di un’auto da corsa di un prestigioso marchio italiano, sequestrata dai funzionari ADM nell’ambito di un’operazione di contrasto agli illeciti.

 

Tale iniziativa è parte integrante di un progetto avviato nel capoluogo toscano a partire dal mese di gennaio 2022, quando l’Agenzia ha esposto un’autovettura contraffatta in una glass house in Piazza Santa Maria Novella, e proseguito nel successivo mese di giugno con l’esposizione di un’altra autovettura contraffatta all’interno di una bubble room in Piazza della Santissima Annunziata.

Nel Cortile degli Svizzeri di Lucca sarà inoltre presente uno stand dell’Agenzia, presso il quale i funzionari illustreranno le molteplici attività cui ADM è chiamata a fare fronte.

I visitatori dell’importante kermesse internazionale potranno pertanto ottenere informazioni sulle procedure doganali di import/export; esplorare la tematica della lotta alla contraffazione, della sicurezza prodotti e della tutela del Made in Italy anche attraverso l’esposizione di alcuni oggetti contraffatti; inquadrare i fenomeni di abusivismo e frode nel settore degli apparecchi da divertimento e intrattenimento visionando una slot machine e un’apparecchiatura in grado di accertare le macchine da gioco illegali; conoscere e approfondire le principali disposizioni doganali per i viaggiatori; saggiare il settore delle accise.

Uno spazio rilevante sarà riservato ai tecnici del Laboratorio chimico ADM di Livorno, i quali esporranno le modalità di esecuzione dei controlli sui giocattoli per bambini, spesso pericolosi quando non realizzati nel rispetto delle norme vigenti. Illustreranno inoltre la varietà e l’importanza delle analisi chimiche svolte in queste strutture specialistiche e qualificate dell’Agenzia.

L’esposizione ADM resterà aperta ogni giorno, per l’intera durata dell’evento, dalle ore 8.30 alle 19:30.

L’Agenzia conferma così il proprio impegno non solo nella tutela del Made in Italy ma anche in difesa del consumatore.

 

 

PressGiochi