21 Ottobre 2020 - 21:01

L’Hong Kong Jockey Club riaprirà i negozi di scommesse dal 29 agosto

L’Hong Kong Jockey Club (HKJC) ha annunciato che riaprirà i negozi di scommesse nei giorni senza gare a partire dal 29 agosto, dopo un periodo di chiusura derivante dalla pandemia.

28 Agosto 2020

Print Friendly, PDF & Email

L’Hong Kong Jockey Club (HKJC) ha annunciato che riaprirà i negozi di scommesse nei giorni senza gare a partire dal 29 agosto, dopo un periodo di chiusura derivante dalla pandemia. Le filiali sono state originariamente chiuse a febbraio, all’inizio della pandemia e riaperte tra il 22 giugno e il 19 luglio, quando i clienti hanno potuto piazzare scommesse, gestire i propri conti ed effettuare depositi e prelievi. Tuttavia, i negozi hanno chiuso di nuovo a luglio a seguito di una nuova ondata del COVID-19 a Hong Kong e sebbene fosse prevista la riapertura all’inizio di agosto, le continue preoccupazioni relativi al virus nella regione hanno portato alla loro chiusura prolungata. I negozi potranno riaprire dal 29 agosto, ma con alcune restrizioni e limitazioni. I clienti non possono scommettere sulle corse o sul calcio, ma potranno gestire i propri conti, incassare biglietti o voucher vincenti, effettuare depositi o prelievi, trasferire fondi e impostare un portafoglio elettronico. I clienti devono anche indossare maschere e farsi misurare la temperatura prima di poter entrare nel negozio e dovranno essere rispettate le distanze sociali. HKJC ha annunciato una data di fine per la validità dei biglietti vincenti. A febbraio, HKJC ha esteso la validità dei biglietti non reclamati e dei buoni in contanti fino a nuovo avviso, alla chiusura dei suoi negozi. Poiché i negozi inizieranno a riaprire da questo fine settimana, HKJC ha dichiarato che la validità di tutti i biglietti e voucher in contanti interessati sarà estesa fino al 31 gennaio 2021. La validità dei biglietti o dei voucher in contanti acquistati a partire dal 29 agosto sarà valida per 60 giorni e 180 giorni.

 

 

PressGiochi