29 Settembre 2020 - 07:20

Giochi online. In Spagna cresce la spesa dei giocatori e DGOJ rilascia 10 nuove licenze

La Direzione generale per la regolamentazione del gioco ha pubblicato il rapporto relativo al mercato del gaming online nei primi tre mesi del 2015. Tra gennaio e marzo, la posta

03 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

La Direzione generale per la regolamentazione del gioco ha pubblicato il rapporto relativo al mercato del gaming online nei primi tre mesi del 2015. Tra gennaio e marzo, la posta scommessa è cresciuta del 14,78%, il poker segna un -2,72%, il bingo -0,19% le lotterie -46,2%. Crescono i giochi da casinò con un + 5,7%.

 

Per quanto riguarda il Gross Gaming Ravenue, ovvero la differenza tra le poste giocate e le vincite versate, si è registrata una crescita per il segmento dei casinò (10,7%), le scommesse (32,6%) e il poker (1,09%) rispetto al trimestre precedente. Il Bingo ha registrato un calo del 1,19% mentre le lotterie addirittura un -45,89%.

Sono stati in madia 393.029 i giocatori attivi mensilmente nel corso del trimestre con un incremento del 10,4% su ottobre-dicembre 2014 e del 20,25% rispetto ai primi tre mesi del 2014.

 

La spesa pubblicitaria nel primo trimestre è stata di oltre 22 milioni di euro con una crescita dell’11% rispetto alla fine del 2014 e del 34% rispetto allo stesso periodo di riferimento dell’anno precedente.

 

La DGJO ha inoltre comunicato quest’oggi il rilascio di dieci nuove licenze. Ad usufruirne: Ekasa Apuestas Online, S.A.; Rfranco Digital, SAU.; Merkur Interactive Malta PLC; Eurobet International SPA; Eurobox S.A.; Euroapuetas Online, SAU; NetEnt Gaming Solutions PLC; Beatya Online Entertainment PLC; SKS365 España PLC; Plataforma de Apuestas Cruzadas, S.A.

Sono sei invece gli operatori che hanno ottenuto una licenza di gioco generale.

In totale sono ora 25 gli operatori ad avere una licenza per il gioco online e che potranno inserire nella propria offerta anche slot online e betting exchange.

 

Spagna. DGOJ rilascia nuove concessioni; 20 le richieste per le slot online

 

PressGiochi