26 Settembre 2020 - 02:57

Dl enti territoriali. Il Governo incassa la fiducia; preclusi gli emendamenti sui giochi

Il governo incassa la fiducia sul decreto enti locali. Il via libera dell’Aula del Senato è arrivato con 163 sì, 111 no e nessun astenuto. Il provvedimento passa ora alla

29 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il governo incassa la fiducia sul decreto enti locali. Il via libera dell’Aula del Senato è arrivato con 163 sì, 111 no e nessun astenuto. Il provvedimento passa ora alla Camera per l’ok definitivo. L’obiettivo di Renzi è quello di convertire il testo prima della sua scadenza (18 agosto). Nei giorni precedenti le numerose assenze avevano fatto mancare per ben 4 volte il numero legale in Aula a Palazzo Madama. Ieri, però, i senatori della maggioranza erano in larga parte presenti. Compatto il voto favorevole della minoranza Pd a un provvedimento che, ha spiegato il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, contiene «molte misure attese dai Comuni».

Preclusi tutti gli emendamenti presentati in materia di giochi ( Barozzino, De Petris, Lai, Pezzopane) che nella maggioranza dei casi chiedevano di reperire nuove risorse attraverso l’aumento del preu sugli apparecchi da gioco e sulle vincite delle video lotterie.

PressGiochi