24 Settembre 2020 - 01:51

Divieto pubblicità. Mons. D’Urso. “E’ giunto il momento di assumere posizioni al di sopra dell’appartenenza politica”

Del Grosso (CNU-AGCOM). “Che pena. Decine di spot di giochi d’azzardo abbinati alla partita della Juve in Champions” La Consulta Antiusura si schiera ancora decisamente a favore del divieto totale

23 Novembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Del Grosso (CNU-AGCOM). “Che pena. Decine di spot di giochi d’azzardo abbinati alla partita della Juve in Champions”

La Consulta Antiusura si schiera ancora decisamente a favore del divieto totale di pubblicità.

“È giunto il momento – ha dichiarato il presidente della consulta monsignor. Alberto D’Urso – perciò di assumere posizioni al di sopra della singola appartenenza politica. C’è in ‘gioco’ la dignità delle persone e della vita economica del nostro Paese”.

“Non ci si può limitare a stabilire ‘fasce’ o ‘aree’ protette perché tutti sono toccati, persone giovani (e anche giovanissime) e anziani più di ogni altro – hanno continuato dalla Consulta -. Non si può neanche parlare di ‘gioco responsabile’ se i cittadini sono continuamente e fortemente sollecitati all’azzardo ogni volta che leggono il giornale, accendono il televisore o navigano su internet”.

PressGiochi