18 Settembre 2020 - 16:23

Calabria. “Focus ‘ndrangheta” a pieno regime

Sbordoni: “I primi cenni sulle nuove gare” Entra nel vivo e diventa operativo a pieno regime in Calabria “Focus ‘ndrangheta”, il Piano d’azione nazionale e transnazionale per promuovere un’azione di

29 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Sbordoni: “I primi cenni sulle nuove gare”

Entra nel vivo e diventa operativo a pieno regime in Calabria “Focus ‘ndrangheta”, il Piano d’azione nazionale e transnazionale per promuovere un’azione di contrasto nei confronti delle organizzazioni ‘ndranghetiste calabresi disciplinato dalla direttiva del ministro dell’Interno del 23 aprile 2014.

 

Dai risultati del mese di novembre 2016, presentati dal prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, si registra che sono state sviluppate pianificazioni operative, preventive e repressive, che hanno interessato non solo i consolidati settori a rischio, appalti, attività economiche e imprenditoriali, edilizia, servizi, tutela ambientale, ma anche altri fenomeni quali il contrasto al lavoro nero ed irregolare e le attività di mediazione illecita di manodopera collegate, le attività commerciali e i mercati, compro oro, sale scommesse e da gioco, attività illegali e da gioco, intermediazione finanziaria.

 

Nello specifico, nel mese di novembre sono state 22.637 le persone controllate, 85 i soggetti deferiti all’autorità giudiziaria in stato di libertà, 16 i soggetti arrestati in flagranza di reato, 5 i sequestri penali, 36 quelli amministrativi e, inoltre, 88 le sanzioni amministrative elevate, 12.156 i veicoli controllati, 3.413 le violazioni accertate al codice della strada, e, infine, 3.055 i controlli domiciliari effettuati e 611 le perquisizioni sul posto eseguite.

 

PressGiochi