27 Settembre 2020 - 12:42

Baroni (M5S): “Enti regolatori nel gioco d’azzardo come nella sanità”

“Questo grande piano finanziario in Italia è soprattutto la privatizzazione della sanità. Questa privatizzazione sta avvenendo in maniera spregiudicata. Prima è avvenuta in maniera logaritmica e la curva si sta

04 Agosto 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Questo grande piano finanziario in Italia è soprattutto la privatizzazione della sanità. Questa privatizzazione sta avvenendo in maniera spregiudicata. Prima è avvenuta in maniera logaritmica e la curva si sta alzando, sta diventando iperbolica. Attraverso lobbisti, che sono riusciti ad accreditarsi in Europa, che ha un sistema sanitario fortemente incentrato sul privato, c’è stato fondamentalmente un accordo.

E allora abbiamo enti regolatori nel gioco d’azzardo come in sanità, che di fatto o ingrassano attraverso l’ingrassamento dei privati, perché la legge prevede questo. Quindi, i politici italiani del Governo e del PD prevedono che gli enti regolatori possano continuamente ingrassare a fronte dell’ingrassamento del privato, che ovviamente è in concorrenza unica con il pubblico”.

Lo ha dichiarato Enrico Baroni in occasione della discussione generale sul dl enti territoriali alla Camera dei Deputati.

PressGiochi