23 ottobre 2019
ore 07:59
Home Cronaca Arezzo. L’amministrazione ha dato mandato per misurare le distanze delle slot dai luoghi sensibili

Arezzo. L’amministrazione ha dato mandato per misurare le distanze delle slot dai luoghi sensibili

SHARE
Arezzo. L’amministrazione ha dato mandato per misurare le distanze delle slot dai luoghi sensibili

Durante l’ultimo consiglio comunale di Arezzo, Donato Caporali ha ricordato l’apertura di una sala slot dopo che l’amministrazione comunale si è sempre espressa in senso contrario al gioco d’azzardo e ha lanciato allarmi in merito al diffondersi della ludopatia. È una sala slot che dista, inoltre, meno di 400 metri dalla scuola Piero della Francesca.

L’amministrazione comunale, grazie alla precisazione dell’assessore Lucia Tanti, ha risposto che è stato dato mandato agli uffici il compito di misurare le distanze di questa e di tutte le altre sale giochi rispetto ai siti sensibili, previsti dalla legge, come le scuole.

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN