30 Ottobre 2020 - 20:23

ADM, Chiaravalle (AN): il progetto di diversificazione delle attività dell’Italian Tobacco Manufacturing SrL

Ieri, presso l’Italian Tobacco Manufacturnig SrL di Chiaravalle (AN), si è tenuto un incontro fral’A.D. dell’I.T.M., Pietro Antisari Vittori, il sindaco del Comune di Chiaravalle, Damiano Costantini e il Direttore

03 Settembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

Ieri, presso l’Italian Tobacco Manufacturnig SrL di Chiaravalle (AN), si è tenuto un incontro fral’A.D. dell’I.T.M., Pietro Antisari Vittori, il sindaco del Comune di Chiaravalle, Damiano Costantini e il Direttore Interregionale per l’Emilia Romagna e le Marche, Franco Letrari. Nel corso dell’incontro si è discusso sui futuri sviluppi della Manifattura Tabacchi che rappresenta non solo un’iniziativa imprenditoriale, ma anche un punto di riferimento per l’intera comunità di Chiaravalle. La sfida lanciata dall’A.D., con il sostegno del Comune e dell’Agenzia,è quella di diversificare le attività, affiancando a quelle del settore tabacco altre che creino una sinergia con il territorio. Il progetto è quello di rendere accessibile all’intera cittadinanza parte di un’area storica, pari a circa 40.000 mq, da destinare fra l’altro ad attività culturali che consentano di preservare un pezzo importante della storia del territorio: presso la Manifattura tabacchi di Chiaravalle figura, fra i vari aspetti storici, una delle prime esperienze di emancipazione della donna nella Vallesina nel primo novecento.

 

 

 

PressGiochi