14 ottobre 2019
ore 10:50
Home Archive by Category "Primo piano"

Primo piano

Habanero, fornitore premium di slot, ha stretto una partnership con Playtech, società di giochi omni-channel leader nel mondo, per aumentare la sua distribuzione attraverso la sua piattaforma aperta.
L’accordo vede l’intero portafoglio di Habanero con oltre 100 slot, 13 giochi da tavolo e 10 offerte di video poker rese disponibili

Si è svolto a Rimini il 25 e 26 settembre scorso il Congresso che a cadenza biennale riunisce i direttori delle sale ADMIRAL presenti in Italia in un importante momento di confronto e di crescita sotto il profilo professionale personale e di gruppo. Il meeting oltre alla presenza dei Direttori

Dopo aver proposto un primo progetto di riforma del gioco d’azzardo circa un anno fa. Il Ministero dello Sviluppo del Governo in Grecia ha presentato una nuova proposta, che aumenta i costi per le operazioni di gioco online.
I permessi per le operazioni di iGaming avranno un costo di €

Il Comune di Vigodarzere dice basta ai contribuiti destinati a quanti sono frequentatori delle slot machine. L’erogazione di sussidi economici a soggetti in situazione di disagio sociale, ma inclini a frequentare le sale giochi non piace, infatti, al sindaco Adolfo Zordan. All’indomani dell’approvazione del Regolamento per le prestazioni sociali il

Questa mattina il presidente dell’Associazione Nazionale Sapar Domenico Distante e il presidente della delegazione Sapar Piemonte Alessia Milesi, sono stati auditi dalle Commissioni Terza e Quarta e dal Comitato per la valutazione della normazione e la valutazione delle politiche del Consiglio Regionale del Piemonte, relativamente alle eventuali modifiche alla legge

«Mettiamo a disposizione della III e IV Commissione permanente e del Comitato per la valutazione della normazione e valutazione delle politiche del Consiglio Regionale il nostro studio dedicato al gioco pubblico e alle dipendenze in Piemonte (presentato a Torino lo scorso 7 maggio, presso la sede della Città metropolitana), ribadendo

Non possiamo distinguere la rete fisica da gioco online.

Lo ha dichiarato Roberto Salerni della ASL di Pescara intervenendo al convegno Gambling & Enti locali ad Enada Roma.

“Per fare cultura sul gioco dobbiamo conoscerla. La realtà del gioco non possiamo sopprimerla, occorre agire dove si può agire e i

“L’Italia è un Paese che è sicuramente all’avanguardia e che continua ad essere un punto di riferimento come migliori pratiche tra i Paesi europei per la regolamentazione del gioco”.

“All’estero – afferma Ludovico Calvi, presidente di Global Lottery Monitoring System – chi decide di legalizzare guarda al modello italiano, non

Le scuole della provincia di Sondrio scendono in campo per prevenire il fenomeno delle ludopatie e del gioco d’azzardo fra i ragazzi. In calendario sono stati previsti infatti uno spettacolo e un corso di teatro rivolto agli studenti per riflettere su un fenomeno che non fa sconti nemmeno in Valtellina

Quale sarà il futuro dell’amusement?

E’ quanto si chiede l’incontro organizzato durante la fiera Enada in concomitanza con il Roma Amusement Show dalle associazioni del puro intrattenimento che si sono riunite per l’occasione.

La Prof. Maria Francesca Renzi dell’Università Roma Tre ha illustrato lo stato dei lavori dello studio avviato

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN