19 luglio 2019
ore 00:01
Home Estero Nuovi investitori entrano in Codere

Nuovi investitori entrano in Codere

SHARE
Nuovi investitori entrano in Codere

CODERE S.A. ha fatto sapere che lo scorso 20 novembre 2018 ha firmato un contratto di liquidità con JB Capital Markets, Sociedad de Valores, S.A.U. , con il solo scopo di promuovere liquidità e regolarità nella quotazione delle azioni della Società, entro i limiti stabiliti dall’Assemblea Generale della Società. JB Capital Markets è la banca d’investimenti presieduta da Javier Botín, fratello del presidente del Banco Santander.

L’entità opera dallo scorso 21 novembre, quando il contratto è stato formalizzato e da allora ha effettuato l’acquisto di 125.105 azioni Codere. Il saldo del conto in contanti è di quattrocentonovantaseimilaseicentosessantasei e ottantacinque euro (496.666.85).

Il periodo di validità del contratto di liquidità è di 12 mesi dalla data della sua conclusione.

Codere aggiunge che “per raggiungere l’equilibrio tra il conto titoli e il conto in contanti, abbiamo proceduto a inserire gli ultimi 122.420 euro”.

 

PressGiochi

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN