25 giugno 2019
ore 08:22
Home Estero Malta: MGA firma intesa con la Polizia per il controllo del gioco

Malta: MGA firma intesa con la Polizia per il controllo del gioco

SHARE
Malta: MGA firma intesa con la Polizia per il controllo del gioco

L’Autorità maltese MGA e la Polizia dell’isola (MPF) hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding (MoU) per aumentare ulteriormente l’efficacia della loro cooperazione e per rafforzare lo scambio di informazioni in merito alle operazioni di gioco.

Questa intesa mira a consolidare le imprese nella lotta ai reati connessi ai giochi, come i casi in cui le parti sono coinvolte in operazioni congiunte che richiedono il sequestro di oggetti e altre attività illegali di gioco. Questi possono includere l’assistenza nel perseguimento delle suddette attività illegali e ogni altro requisito investigativo.

L’amministratore delegato della MGA, il sig. Heathcliff Farrugia, ha espresso la sua soddisfazione per il raggiungimento di questo importante traguardo, affermando: “Questo memorandum d’intesa continuerà a rafforzare le buone relazioni tra la MGA e l’MPF. Oltre ad avere una collaborazione più stretta, attraverso questo MOU, entrambe le parti accettano anche di condividere le rispettive conoscenze e di fornire formalmente formazione tecnica l’una all’altra. Questo accordo testimonia gli sforzi in corso delle due entità nel continuare la loro lotta contro le attività illegali di gioco a Malta “.

Per il commissario di polizia, Lawrence Cutajar, “In un mondo complesso e in continua evoluzione, la polizia è più impegnata, rendendo necessaria la costituzione di solide partnership con altre agenzie governative e ONG e con la società in generale, questo al fine di garantire un’efficace applicazione della legge.

La firma di questo memorandum con la MGA è la prima di una serie di iniziative che la Polizia di Malta ha intrapreso negli ultimi mesi per combattere la criminalità in generale e mostra il nostro forte impegno per affrontare due delle sfide contro la criminalità, vale a dire i reati finanziari e informatici “.

Il presente memorandum è entrato in vigore il 20 maggio 2019.

 

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN