13 Giugno 2024 - 05:11

Vincicasa, è un pensionato il vincitore di Sesto Fiorentino (FI)

È stata presentata, per l’incasso, la vincita del concorso n. 146 di sabato 25 maggio 2024 di VinciCasa, il gioco della famiglia Win for Life di Sisal che mette in palio

11 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

È stata presentata, per l’incasso, la vincita del concorso n. 146 di sabato 25 maggio 2024 di VinciCasa, il gioco della famiglia Win for Life di Sisal che mette in palio un premio concreto e tangibile: la casa.

 

Il “5” è stato centrato a Sesto Fiorentino (FI) presso il punto di vendita Sisal Edicola Camporella situato in Viale Primo Maggio, 318 AB.

 

La combinazione vincente è: 7 – 20 – 24 – 37 – 40.

Il premio, costituito da 500.000 €, sarà così ripartito:

  • 200.000€ corrisposti subito, in denaro, che il vincitore potrà utilizzare come preferisce, senza alcun vincolo;
  • la restante parte dedicata all’acquisto di uno o più immobili sul territorio italiano.

“Aristide” è il nome di fantasia scelto dal vincitore per raccontare la storia della sua vincita. Un nome, forse, in memoria del politico greco detto “il Giusto”, cui il vincitore si sente affine per la correttezza e l’onestà che lo ha sempre contraddistinto.

 

Il vincitore, nato a Firenze, è un uomo con alle spalle una vita lavorativa davvero intensa. Prima artigiano e, successivamente, impiegato come tecnico in una nota azienda italiana per ben 35 anni, ora è felicemente in pensione a godere il meritato riposo con la sua bellissima famiglia.

 

Così importante per Aristide la moglie che, anche nella scelta dei numeri da mettere in gioco, lascia al destino fare il suo corso ma, d’obbligo, inserisce sempre la data del suo matrimonio.

 

“Mia moglie è tutto per me” – ha dichiarato il vincitore – “Da una vita è al mio fianco, mi supporta in ogni mia scelta. Che sia complessa o di minimo conto, il confronto con lei per me è essenziale perché abbiamo obiettivi comuni, verso la coppia, i figli e i nipoti”.

 

Sono sempre diversi i motivi che spingono le persone a tentare la fortuna. C’è chi vuole realizzare il sogno di sposarsi, chi di dare una mano a un figlio, chi di acquistare una seconda casa come rifugio per il relax.

 

Aristide ha giocato a VinciCasa nella speranza di poter acquistare una casa più grande, per ospitare la sua famiglia. E voleva poter aiutare il figlio e i nipoti, per far sì che la loro vita potesse economicamente essere meno faticosa.

 

La saggezza arriva con l’età. Quando il valore dei soldi diventa meno importante rispetto agli affetti, capisci che ti senti appagato per quello che sei e non per quello che hai. Io sono un uomo soddisfatto per aver contribuito a costruire una famiglia meravigliosa e oggi che i miei “ragazzi” sono ancora giovani, voglio poterli aiutare nei bisogni quotidiani e abbracciare tutti insieme, nei weekend o nelle giornate di festa. Il mio sogno era semplice ma grandissimo”.

 

Pensando alla sua famiglia, mentre andava a prendere il giornale, il fortunato ha giocato la sua schedina, questa volta la stessa che aveva già giocato in estrazioni precedenti. Un gesto normale per lui, anche per occupare un po’ di tempo libero.

 

Immensa è stata la gioia di Aristide alla scoperta della vincita, la sera stessa dell’estrazione, verificando l’esito sia sul sito Sisal che tramite app. Una felicità che ha condiviso dapprima con la moglie, sua alleata nel ricontrollare la schedina decine di volte, e poi con il figlio, incredulo che la sorte avesse toccato proprio le loro vite.

 

“La mia casa dovrà essere solo grande per ospitare la mia famiglia. I dettagli li lascio a mia moglie perché tanto sappiamo che sono le donne a scegliere. E poi voglio dare un po’ di soldi a mio figlio e ai miei nipoti! Con il denaro che resta arrederemo la casa e ci rilasseremo”.

 

Il vincitore, che avrà 2 anni di tempo per trovare la sua nuova casa, continuerà a giocare a VinciCasa, naturalmente scegliendo sempre nella combinazione la data del suo matrimonio!

 

PressGiochi