14 Luglio 2024 - 18:22

USA-Brasile, ultima amichevole prima della Coppa America. Quote e pronostici Netwin

Le due Nazionali si affrontano a Orlando prima dei rispettivi impegni nei gironi

12 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

Anche in America siamo alle ultime partite di preparazione. E se in Europa c’è Euro 2024, lì ci si prepara alla Copa America 2024 che vedrà necessariamente protagonista il Brasile. I verdeoro giocheranno l’ultima amichevole contro gli USA, che parteciperanno come capita da tempo alla competizione arrivando dalla CONCACAF, vale a dire la Federazione Nord e Centro America. La prima partita, però, non è andata benissimo per la Nazionale a stelle e strisce: pesantissimo 5-1 in amichevole contro la Colombia. I carioca, invece, hanno superato 3-2 il Messico in un’altra partita dal sapore di “preliminare” di Copa America.

COME ARRIVANO LE DUE SQUADRE ALLA PARTITA

C’è insomma tanto da registrare e da sistemare per gli Stati Uniti, travolti 5-1 dai Cafeteros. Un match che, va tuttavia specificato, si è chiuso con un risultato eccessivamente punitivo in favore di Pulisic e compagni, visto che fino al 76’ il risultato era ancora di 2-1 in favore dei sudamericani. In gol per gli USA ci è andato lo juventino Weah, mentre il rossonero ha giocato soltanto un tempo. 71, invece, i minuti per McKennie. Il Brasile, invece, ha battuto 3-2 il Messico al 96’ grazie ad un altro ragazzo pronto a prendersi la scena: stiamo parlando di Endrick, che ha deciso l’amichevole proprio all’ultima aione disponibile.

IL PUNTO SUGLI STATI UNITI

Il 5-1, insomma, deve preoccupare e non poco il ct Berhalter, perché se dovesse confermarsi tale la differenza con le squadre più forti o comunque sempre ostiche del Sud America, la competizione si complicherebbe. C’è da dire che, almeno per quanto riguarda la fase a gironi, le possibilità ci sono tutte: l’Uruguay sembra onestamente un passo avanti rispetto agli USA, che però devono contendere il secondo posto a squadre come Panama e Bolivia che, per rosa e qualità, sono invece inferiori rispetto ad una squadra con esperienza. Serviranno però maggiori indicazioni positive dal match con il Brasile: presentarsi con due pesanti sconfitte alla competizione non sarebbe di certo l’approccio migliore.

IL PUNTO SUL BRASILE

Endrick ha deciso di prendersi tutto: ormai pronto ad andare al Real Madrid, il classe 2006 ha deciso al 96’ l’amichevole con il Messico, finita 3-2 e con protagonisti Pereira, Martinelli e, appunto, il nuovo acquisto dei blancos, capace di vanificare la rete al 92’ di Martinez per i messicani. Nel suo girone, invece, ci saranno Costa Rica, Paraguay e Colombia, un raggruppamento tutt’altro che scontato e gli USA, visto che hanno perso 5-1 con la Colombia, ne sanno qualcosa. Paraguay e Costa Rica, seppur non al livello dei verdeoro per la rosa, sono comunque formazioni ostiche. Bisognerà dunque raccogliere il massimo delle indicazioni dalla sfida di Orlando.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Molti giocatori partiti titolari dovrebbero essere confermati: si tratta pur sempre dell’ultima prova prima dell’inizio della Copa America per entrambe le squadre. Confermati dunque i Serie A come McKennie, Weah e Pulisic. Dopo essere entrato al 74’, invece, Vinicius è pronto a partire dal primo minuto in modo da scaldare i motori per il debutto dei verdeoro.

USA (4-3-3): Turner; Scally, Richards, Ream, Robinson; McKennie, Cardoso, Reyna; Weah, Balogun, Pulisic.

Brasile (4-3-3): Alisson; Couto, Militao, Bremer, Guilherme Arana; Ederson, Douglas Luiz, Pereira; Savio, Evanilson, Vinicius.

PRONOSTICO E CONSIGLI GIOCATA

Per l’amichevole di Orlando i tipster di Netwin consigliano di puntare decisamente sulla vittoria del Brasile quotata 1.48. Come mercato alternativo consigliano il Gol segnato da entrambe le squadre quotato 1.64 o l’Over 2,5 quotato 1.51 dato che le partite con queste due Nazionali regalano sempre reti ed emozioni.

PressGiochi

×