17 Luglio 2024 - 21:35

Infantino (Fifa) annuncia sanzioni più severe per i calciatori che scommettono

Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha emesso un severo avvertimento contro le scommesse sportive da parte dei calciatori, promettendo sanzioni severe in vista di un’estate piena di calcio. Durante

24 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha emesso un severo avvertimento contro le scommesse sportive da parte dei calciatori, promettendo sanzioni severe in vista di un’estate piena di calcio.

Durante un evento a Parigi in onore delle leggende del calcio come Pelé, Infantino ha affrontato il problema delle partite truccate nello sport. Ha sottolineato che i giocatori non dovrebbero essere coinvolti nel gioco d’azzardo, sia nel calcio, nel rugby o in qualsiasi altro sport.

Infantino ha dichiarato: “I giocatori lo sanno: non dovrebbero scommettere, ovviamente. Quando succede qualcosa, ovviamente ci sono indagini e vengono prese decisioni molto serie e molto intransigenti quando si tratta di scommesse e calcio, a tutti i livelli, inclusi gli amatori.”

Il Presidente ha evidenziato l’importanza di mantenere l’integrità nello sport e di punire gli atleti coinvolti nelle scommesse sulle partite. Ha ribadito che la FIFA dà priorità all’integrità del gioco e prenderà provvedimenti severi contro coloro che la compromettono. “Senza parlare di casi specifici, i giocatori che vengono trovati colpevoli devono essere puniti severamente,” ha detto.

Infantino ha poi affermato che la punizione da sola non è sufficiente, poiché ritiene che la prevenzione e l’educazione siano cruciali. Ha anche invocato una cultura di integrità in cui gli atleti comprendano e rispettino le regole progettate per mantenere lo sport equo e divertente.

PressGiochi