17 Luglio 2024 - 22:28

Dl Agricoltura. Preu per sostenere ippica e Coni: il M5S chiede di non pregiudicare il contrasto al gioco d’azzardo patologico

Gli esponenti del M5S Nave, Naturale e Licheri hanno presentato nella giornata di ieri dei subemendamenti riferiti alle proposte dei relatori al dl ‘recante disposizioni urgenti per le imprese agricole,

20 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

Gli esponenti del M5S Nave, Naturale e Licheri hanno presentato nella giornata di ieri dei subemendamenti riferiti alle proposte dei relatori al dl ‘recante disposizioni urgenti per le imprese agricole, della pesca e dell’acquacoltura, nonché per le imprese di interesse strategico nazionale’ attualmente in discussione presso la Commissione Industria del Senato.

I relatori Bergesio e De Carlo hanno proposto ieri di destinare “una quota complessivamente pari al 2 per cento del prelievo erariale unico è assegnata alle attività istituzionali del CONI nella misura dello 0,7 per cento e al Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste per il settore dell’ippica in misura pari allo 1,3 per cento e in ogni caso in misura non superiore a 140 milioni di euro per ciascun ente”

Oggi il M5S chiede di fare in modo che “Le disposizioni di cui al presente articolo non pregiudicano, ad ogni modo, le misure di contrasto dei fenomeni di impoverimento nonché le misure volte a prevenire l’insorgenza del disturbo da gioco d’azzardo (DGA)”.

PressGiochi

Fonte immagine: Vintage Slot Machine Game. Classic Slots Closeup 3D Rendered Illustration.