23 Giugno 2024 - 04:05

Bolzano, rinviata udienza di merito sull’effetto espulsivo del distanziometro ai giochi a Silandro

E’ stata rinviata l’udienza di discussione nel merito dell’appello promosso da una sala scommesse contro l’applicazione del distanziometro ai luoghi sensibili nel Comune di Silandro. La data verrà fissata dal

07 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

E’ stata rinviata l’udienza di discussione nel merito dell’appello promosso da una sala scommesse contro l’applicazione del distanziometro ai luoghi sensibili nel Comune di Silandro.

La data verrà fissata dal Presidente titolare della Sezione.

La Sesta Sezione del Consiglio di stato è in attesa dei risultati della verificazione richiesta con ordinanza n. 11001/2023 del 14.12.2023 “al fine di accertare “se – previa analisi della struttura della domanda e dell’offerta nel segmento del mercato delle sale da gioco, quale quella gestita dall’appellante, nonché tenuto conto della disciplina urbanistica vigente nel Comune di Silandro e nei Comuni confinanti, posti a distanza non superiore a 5 km dal Comune di Silandro, sul cui territorio l’attività potrebbe eventualmente essere delocalizzata – sia attendibile ritenere che l’applicazione del criterio della distanza dai siti c.d. sensibili individuati nell’art. 5-bis, commi 1 e 1-bis, l. prov. n. 13/1992, sia idonea a determinare una cospicua contrazione del segmento di mercato de quo, e, in particolare se sia attendibile ritenere che dall’applicazione della norma possa derivare un effetto espulsivo di tali attività dall’ambito del territorio del Comune di Silandro e dei Comuni confinanti posti a distanza non superiore a 5 km”.

Il CdS ha quindi assegnato altri 60 giorni per lo svolgimento della verificazione.

PressGiochi

Fonte immagine: https://it.depositphotos.com

×