14 ottobre 2019
ore 11:15
Home Posts Tagged "toscana"

toscana

Il comune di Lucca, insieme ad altri 83 comuni toscani fra i quali tutti i capoluoghi di provincia, è stato selezionato dall’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa per condurre un’indagine sulla prevalenza del gioco d’azzardo nelle province della Toscana.
Lo scopo è quello di capire quanto sia diffuso

Continua a leggere >

Ammonta a oltre 3,1 miliardi di euro la quota del fondo sanitario indistinto spettante alla Toscana per la realizzazione di interventi di contrasto al gioco d’azzardo patologico (Gap). La somma è stata ripartita tra le aziende sanitarie toscane sulla base della popolazione residente 15-74 anni.

Lo stabilisce una delibera presentata

Continua a leggere >

Lo schermo di una slot machine, su cui scorrono le lettere che formano la scritta No slot. E’ il logo No slot approvato dalla giunta nel corso dell’ultima seduta, su proposta dell’assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi. Potranno esporlo in evidenza esercizi e circoli, bar e

Continua a leggere >

Partirà in autunno il piano di comunicazione della Regione Toscana per contrastare il diffondersi del gioco d’azzardo patologico. L’Osservatorio regionale presieduto da Serena Spinelli (presidente del gruppo Articolo 1-Mdp) ha dedicato la sua riunione di ieri, martedì 10 luglio, proprio a questa iniziativa, prima del varo definitivo da parte della

Continua a leggere >

È “ripartito”il lavoro dell’Osservatorio regionale sul fenomeno della dipendenza da gioco.

Una “ripartenza” che la stessa presidente, Serena Spinelli, capogruppo di Articolo 1-Mdp in Consiglio, commenta a margine della seduta di lunedì 28 maggio, convocata per fare il punto sul Piano regionale di contrasto e sull’applicazione della legge approvata lo

Continua a leggere >

Torna a riunirsi l’Osservatorio regionale della Toscana sul fenomeno della dipendenza da gioco, presieduto da Serena Spinelli, capogruppo di Articolo 1-Mdp in Consiglio regionale. Tra i temi in discussione: Aggiornamento sul Piano regionale di Contrasto al gioco d’azzardo patologico; confronto sull’applicazione della legge regionale 57 del 2013 per la prevenzione

Continua a leggere >

Il Consiglio regionale approva a larga maggioranza, con 24 voti a favore e 4 voti di astensione (Lega), una modifica alla legge regionale 57/2013 per la prevenzione del gioco d’azzardo patologico. Si tratta di un adeguamento del preambolo della legge sulla quale l’Assemblea toscana è di recente intervenuta con significativi

Continua a leggere >

La Regione Toscana descrive le recenti azioni nel contrasto del gioco Patologico. “Oltre 3 milioni alle aziende sanitarie toscane per attivare azioni di prevenzione, cura e riabilitazione per le persone con disturbo da gioco d’azzardo-commentano- Fanno parte del finanziamento indistinto dei Livelli Essenziali di Assistenza assegnato alla Regione Toscana, che

Continua a leggere >

A Massa Marittima un gruppo di cittadini ha deciso di dare vita a un Comitato che contrasti il gioco d’azzardo. Nell’ambito del programma, che i componenti del neo-comitato si prefiggono di raggiungere, spicca l’osservanza delle direttive riguardanti l’apertura di nuove sale o l’installazione di altre macchinette in un raggio di

Continua a leggere >

Simona Neri, sindaco di Pergine e al vertice del Tavolo contro le ludopatie dell’Anci Toscana, commenta l’inserimento della legge regionale sul gioco nel Bollettino Ufficiale.

“Pubblicata sul B.U. Regione Toscana la modifica della Legge 57 “Prevenzione e contrasto delle dipendenze da gioco d’azzardo patologico”- dichiara- Grazie di cuore a chi

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN