29 maggio 2020
ore 15:34
Home Posts Tagged "pucci"

pucci

«La sospensione dell’attività delle sale giochi almeno fino al 14 giugno, stabilita dal Dpcm firmato ieri dal Premier Conte, è una dimenticanza oppure una violazione palese della Costituzione». Sono le parole di Massimiliano Pucci presidente di Astro, l’associazione che racchiude gli operatori dell’intera filiera dell’automatico.

«Il principio generale dell’azione del

Continua a leggere >

As.tro avendo tra i suoi associati molti imprenditori la cui attività è strettamente correlata alla conduzione della raccolta delle scommesse – e, in virtù del più generale principio di tutela del sistema del gioco pubblico nel suo complesso- esprime una forte preoccupazione per l’ipotesi di introduzione di nuova tassa addizionale

Continua a leggere >

Come abbiamo già scritto ieri, in Calabria si è tenuta presso la Commissione contro la ‘Ndrangheta l’audizione dei rappresentanti del settore gioco ed in particolare di Domenico Distante, Presidente dell’associazione nazionale Sapar, e di Massimiliano Pucci, Presidente nazionale dell’associazione “Assotrattenimento”. I presidenti hanno sollevato perplessità sulle restrizioni in tema

Continua a leggere >

La Commissione regionale antindrangheta, presieduta dal consigliere Arturo Bova, ha concluso i lavori odierni con le audizioni di Domenico Distante, presidente dell’Associazione nazionale dei gestori del gioco di Stato, e di Massimiliano Pucci, presidente nazionale di ‘Assointrattenimento”, società aderente a Confindustria. Le audizioni vertevano sui contenuti di una proposta di

Continua a leggere >

«E’ inevitabile che dimezzando l’orario di accensione delle macchine si dimezzino anche le giocate, ma ciò non significa un calo del gioco in generale, bensì uno spostamento su altre tipologie di intrattenimento». Questo il commento di Massimiliano Pucci, Presidente di As.tro, rispetto ai dati presentati questa mattina in Consiglio Regionale,

Continua a leggere >

“Voglio segnalare al consigliere Bertani che se fosse interessato ad individuare la vera ‘lobby’ del gioco dovrebbe rivolgere il suo sguardo verso Roma, dove al Governo ci sono i suoi compagni di partito: infatti è lo Stato il vero azionista di maggioranza del gioco, perché incassa il 20% delle somme

Continua a leggere >

“I dubbi del giudice sono gli stessi sollevati da noi: è pressoché impossibile gestire un’attività imprenditoriale lecita in Piemonte, come garantisce la Costituzione. La perizia che avevamo depositato alla Regione Piemonte molti mesi fa – che confermava la sostanziale espulsione delle slot machine dal 99,3% del territorio comunale torinese –

Continua a leggere >

Sono oltre 150 gli emendamenti presentati alle Commissioni riunite Finanze e Lavoro all’articolo 9 del disegno di conversione in legge del Decreto Dignità, che prevede il divieto assoluto di pubblicità del gioco e l’aumento del Preu per gli apparecchi da gioco lecito. L’esame dell’ammissibilità degli emendamenti è iniziata nella giornata

Continua a leggere >

“Mettiamo da parte le vecchie logiche associative e pensiamo solo alla sopravvivenza delle nostre aziende e ai tanti stipendi che garantiscono in un Paese dove il diritto al lavoro sembra non interessare più a chi ci governa”.

“Scendono in campo i nostri lavoratori, – afferma Massimiliano Pucci ricordando la manifestazione

Continua a leggere >

Il nuovo esecutivo targato M5S e Lega, sotto la guida del prof. Conte, ha ottenuto la fiducia dal Parlamento: a questo punto, dopo il via libera delle Camere, non resta che completare la squadra di Governo, con le nomine dei viceministri e dei sottosegretari.
«Siamo d’accordo – afferma il presidente

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN