14 ottobre 2019
ore 10:44
Home Posts Tagged "emilia romagna"

emilia romagna

“ACADI con le filiere dei propri associati rappresenta oltre il 70% del sistema di controllo del gioco pubblico e regolamentato in Italia, generando e versando oltre 7 dei circa 10 miliardi di euro all’anno di gettito erariale, riveniente dalla spesa degli utenti pari a circa 18,5 miliardi di euro. ACADI

Continua a leggere >

“Chiariamolo subito: da parte della Regione, non c’è nessun ammorbidimento nella lotta al gioco d’azzardo. È inutile cercare di trovare, nella nostra strategia contro le ludopatie, tentennamenti o ammiccamenti: non ce ne sono e non ce ne saranno. La chiusura, imposta dalla legge, di sale slot e videolottery nel

Continua a leggere >

L’Emilia-Romagna rende piu’ tollerante la legge che impone la chiusura di sale slot e videolottery nel raggio di 500 metri da luoghi sensibili, come scuole e ospedali.

Gia’ nel novembre scorso, incontrando i sindacati in seguito all’allarme per la perdita di migliaia di posti di lavoro, la Regione aveva aperto

Continua a leggere >

Dopo l’incontro con i sindacati e il direttore generale dell’assessorato alle Politiche per la salute, l’assessore  Sergio Venturi ribadisce: “Confermato il divieto di aprire esercizi entro 500 metri da luoghi sensibili come scuole, ospedali e centri di aggregazione giovanile, così come quello di doversi spostare per quelli che vi si

Continua a leggere >

“Voglio segnalare al consigliere Bertani che se fosse interessato ad individuare la vera ‘lobby’ del gioco dovrebbe rivolgere il suo sguardo verso Roma, dove al Governo ci sono i suoi compagni di partito: infatti è lo Stato il vero azionista di maggioranza del gioco, perché incassa il 20% delle somme

Continua a leggere >

“C’è un limite alla campagna elettorale permanente: quello della verità. Singolare anche che chi parla di ‘colpo di spugna’ appartenga ad un movimento politico che sta facendo passare in Parlamento condoni e sanatorie. Sul tema gioco d’azzardo, la questione è molto chiara: non solo non abbiamo concesso proroghe a nessuno,

Continua a leggere >

Nella giornata di ieri il coordinamento che riunisce gli operatori del puro intrattenimento, riuniti nel cappello di Fee e New Asgi, ha incontrato il tavolo tecnico della Regione Emilia Romagna per presentare le proprie proposte e osservazioni in merito alla legge del 2017 che vieta il gioco delle ticket redemption

Continua a leggere >

Il capogruppo di Lista per Ravenna nel territorio del centro urbano Stefano Donati si domanda perché Ravenna è stata esclusa dai contributi contro la ludopatia della regione.

 

“Questa gara- commenta- rappresentava quindi un’importante opportunità per promuovere la riduzione dei giochi d’azzardo nel nostro territorio comunale. Dalla graduatoria definitiva emerge

Continua a leggere >

“A distanza di più di un anno dall’approvazione della legge regionale che vieta ai minori di 18 anni le macchinette che distribuiscono ticket redemption, surrogati delle vere e proprie slot machine, la Regione non ha ancora emanato la necessaria direttiva per rendere realmente operativo il divieto. Un ritardo a dir

Continua a leggere >

Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha respinto l’appello contro la Regione Emilia Romagna e il Comune di Castelnuovo ne’ Monti, Unione Montana dei Comuni dell’Appennino Reggiano, per la riforma dell’ordinanza cautelare del T.A.R. EMILIA-ROMAGNA – BOLOGNA: SEZIONE II concernente: la deliberazione del Consiglio del Comune di

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN