03 Dicembre 2022 - 06:20

Sigma. Sbordoni a PressGiochi: “Nel campo dell’online gli operatori italiani hanno tutti gli skills per aver successo”

“L’evoluzione del mercato del gioco online, il fenomeno del multi channel, non è altro che un avvicinamento del fisico all’online che si aspettava da tempo. La pandemia ha portato all’aumento

18 Novembre 2022

Print Friendly, PDF & Email

“L’evoluzione del mercato del gioco online, il fenomeno del multi channel, non è altro che un avvicinamento del fisico all’online che si aspettava da tempo. La pandemia ha portato all’aumento della raccolta di gioco online e gli operatori italiani sono ben aggiornati su questo e, sia i piccoli che i grandi, hanno dei buoni skill nel campo dell’online. Fiere come questa di Sigma che porta le novità dal basso, sono fondamentali. Ha successo perché il lavoro viene dal basso della filiera, da chi lavora.

La regolamentazione italiana ha tutte le carte ancora oggi per rappresentare un modello a livello internazionale ma le ipocrisie e i pregiudizi sul gioco hanno frenato la stessa regolamentazione e l’esplosizione di chi potrebbe regolamentare per far progredire il settore.

Il fenomeno dei PVR è stato gestito in maniera corretta dall’Amministrazione ascoltando e coinvolgendo gli operatori. Il riordino mancato probabilmente lascia aperti degli spazi che nel mercato del gioco vengono sempre occupati e bisogna farci i conti. E’ un fenomeno da attenzionare”.

Così Stefano Sbordoni, segretario generale di Utis ha dichiarato a PressGiochi in occasione dell’evento che si sta tenendo a Malta, Sigma Europe.