20 Ottobre 2020 - 08:40

Regione Campania. Ciaramella (Pd): “I Comuni dovranno adeguarsi alla nuova legge sul gioco entro settembre”

“In realtà le legge regionale della Campania è entrata in vigore a giugno in tutta la sua completezza, quindi i comuni dovranni adeguare i loro regolamenti, dove presenti, entro settembre.

17 Luglio 2020

Print Friendly, PDF & Email

“In realtà le legge regionale della Campania è entrata in vigore a giugno in tutta la sua completezza, quindi i comuni dovranni adeguare i loro regolamenti, dove presenti, entro settembre. Su Napoli c’è un adeguamento da fare, ma sopratutto un lavoro di chiarezza, spostando l’attenzione dal conflitto che c’è con gli esercenti ad un patto con le famiglie, volto a recuperare le persone che sono già cadute nella ludopatia e dobbiamo evitare che questo fenomeno aumenti nel futuro”.

Con queste parole, Maria Antonietta Ciaramella PD, firmataria della nuova legge sul contrasto al gioco d’azzardo patologico della Campania, commenta a PressGiochi le disposizione della norma.