30 Settembre 2020 - 02:27

Vicopisano. Il sindaco Taglioli: “Saremo a fianco degli esercizi che toglieranno le slot dai locali”

Il Comune di Vicopisano ha aderito ufficialmente alla campagna nazionale di sensibilizzazione contro i rischi del gioco d’azzardo Mettiamoci in gioco, promossa da un cartello di associazioni tra le quali

01 Luglio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Vicopisano ha aderito ufficialmente alla campagna nazionale di sensibilizzazione contro i rischi del gioco d’azzardo Mettiamoci in gioco, promossa da un cartello di associazioni tra le quali il CNCA-Coordinamento Nazionale delle Comunità di accoglienza Avviso Pubblico, Libera, Gruppo Abele e ha organizzato venerdì 10 luglio, alle ore 18.00, un incontro sul tema, nei giardini della ex scuola di San Giovanni alla Vena, in Piazza della Repubblica.

 

“Il nostro impegno come Amministrazione – dice il Sindaco Juri Taglioli – vuole essere sempre più concreto, non solo a livello di comunicazione e di informazione che sicuramente sono fondamentali. Vogliamo sia essere a fianco di quelle associazioni e di quegli esercizi commerciali che condivideranno la campagna e di quelli che hanno intenzione di abolire le slot sia dei cittadini che purtroppo sono affetti da queste dipendenze o hanno familiari che ne soffrono e vogliono uscirne. Durante l’incontro del 10 saranno date indicazioni precise di cosa fare, dei passi da compiere”. “Sono contento che questa volontà ferma di contrastare il gioco d’azzardo e i suoi danni sociali – conclude il Sindaco – sia stata espressa all’unanimità da tutto il Consiglio Comunale e che maggioranza e minoranza in questo caso abbiano una voce sola”.

PressGiochi