06 luglio 2020
ore 04:48
Home Associazioni Vicepresidente SAPAR Lo Massaro: Ringraziamo il Governatore Luca Zaia. In Veneto C’è Attenzione Al Settore

Vicepresidente SAPAR Lo Massaro: Ringraziamo il Governatore Luca Zaia. In Veneto C’è Attenzione Al Settore

SHARE

In Veneto c’é un Presidente di Regione che si é espresso piú volte sul settore, non si é mai sottratto al dialogo e ha dimostrato di non ignorare il settore del gioco, agendo in maniera piú chiara e piú responsabile rispetto a quanto fatto dal governo, il quale aveva l’obbligo ancor prima delle regioni di fare chiarezza e di dare tutele ai lavoratori.
Aperture a cui si allinea nelle ultime ore anche il governatore della Sicilia Musumeci.

Rappresentanti locali che evidentemente sentono piú da vicino il disagio e la gravitá della situazione di chi é bloccato da 3 mesi senza ricevere la minima considerazione da parte del governo.
Zaia inoltre 2 giorni fa ha dichiarato di attendere la convocazione del governo per ricevere l’ok alle linee guida per le riaperture, evidenziando l’urgenza di riattivare al piú presto tutti i settori, nessuno escluso.

Per il suo approccio responsabile, grazie al quale riapriranno in Veneto giá dall’8 giugno le attivitá di amusement e le sale giochi tradizionali, SAPAR attraverso il suo Vicepresidente Andrea Lo Massaro supporta ed elogia l’operato del governatore Luca Zaia:

“Come rappresentante delle istituzioni il Presidente Zaia ha fin da subito orientato i suoi sforzi nell’ottica delle ripartenze, decifrando con lucidità e buon senso le priorità sociali ed economiche, parallelamente a quelle sanitarie.

Un ringraziamento va anche al Vicegovernatore della Regione Veneto Gianluca Forcolin, con il quale la Delegazione SAPAR Veneto ha instaurato un dialogo aperto e concreto, unendo i comuni intenti di salvaguardia del lavoro e della salute all’interno della nostra comunità.

Accogliamo con fiducia la proposta di riapertura del settore dal 15 giugno, ribadendo il carattere di assoluta urgenza che le imprese del settore stanno vivendo, con il rischio reale di non poter reggere ulteriori ritardi, che avrebbero conseguenze disastrose per economia ed occupazione”.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN