27 Settembre 2020 - 22:53

Vetralla (VT). Svuotava le slot machine con uno strumento chiamato jammer

Utilizzando uno strumento elettronico artigianale conosciuto come ”jammer slot”, si era specializzato nel ripulire bar e locali pubblici in cui erano presenti slot machines, forzate a erogare vincite improvvise. Nei

11 Maggio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Utilizzando uno strumento elettronico artigianale conosciuto come ”jammer slot”, si era specializzato nel ripulire bar e locali pubblici in cui erano presenti slot machines, forzate a erogare vincite improvvise.

Nei guai è finito un romeno di 27 anni, denunciato dai carabinieri di Vetralla che hanno rinvenuto gli attrezzi per la truffa nella sua auto e nell’abitazione dove viveva.

PressGiochi