23 Settembre 2020 - 13:58

Vercelli. Bisceglia (Pres. Prov): “I limiti orari al gioco sono giusto equilibrio tra tutela salute e interessi commerciali”

Lo scorso 18 luglio il sindaco di Vercelli, Maura Forte ha firmato l’ordinanza che rende attuative le disposizioni previste in tema di contrasto al gioco d’azzardo patologico e riduzione dell’offerta

26 Luglio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Lo scorso 18 luglio il sindaco di Vercelli, Maura Forte ha firmato l’ordinanza che rende attuative le disposizioni previste in tema di contrasto al gioco d’azzardo patologico e riduzione dell’offerta dalla Regione Piemonte per tutelare le fasce più vulnerabili della popolazione.

L’ordinanza dispone che dal 1° agosto gli apparecchi da gioco vengano spenti all’interno della fascia oraria che va dalle 11 alle 16 in bar, sale da gioco, sale scommesse, circoli privati, tabaccherie ed esercizi commerciali in genere.

Oggi, a dare il proprio plauso all’iniziativa il presidente della Fipe Bar Simone Musazzo, e il presidente provinciale Antonio Bisceglia. “Il Comune di Vercelli – dice Bisceglia – accogliendo le nostre sollecitazioni, ha scelto di limitare l’orario, a partire dal 1 agosto, ponendo il divieto di utilizzo degli apparecchi da gioco dalle 11 alle 16: un giusto equilibrio tra le esigenze di tutela della salute dei cittadini, ma anche delle attività commerciali. Siamo contenti che le richieste dell’Ascom, a tutela delle attività, siano state prese in considerazione e ringraziamo quindi l’Amministrazione Comunale per la collaborazione dimostrata”, concludono Bisceglia e Musazzo.

PressGiochi

 

Vercelli: firmata ordinanza per nuovi limiti orari ai giochi