28 Settembre 2020 - 07:25

Venezia: il sindaco Brugnaro ammette la necessità di ristrutturare l’azienda Casinò

Binetti (AP): “C’è il rischio di lasciar fuori dal decreto Milleproroghe l’azzardo, altro che riduzione del 30% entro il 2017” “Il 2016 è stato un anno che mi ha insegnato

29 Dicembre 2016

Print Friendly, PDF & Email

Binetti (AP): “C’è il rischio di lasciar fuori dal decreto Milleproroghe l’azzardo, altro che riduzione del 30% entro il 2017”

“Il 2016 è stato un anno che mi ha insegnato molto, ho imparato a conoscere la lealtà e la slealtà. Ho capito di aver fatto degli errori. Un esempio? Il Casinò”.

Lo dichiara il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, oggi a Ca’Farsetti, aprendo il discorso di fine anno con una serie di cifre importanti.

Il casinò infatti compare tra gli errori commessi e ammessi proprio dal primo cittadino che pensava di poter sistemare semplicemente puntando sul gioco d’azzardo, e che invece ha bisogno di una ristrutturazione di tutta l’azienda. Cosa che avverrà presto, – ha confermato – perché se quest’anno l’amministrazione si è concentrata sullo snellimento della macchina comunale, il 2017 sarà l’anno delle partecipate.

PressGiochi