25 Settembre 2020 - 13:32

Veneto. Anche il comune di Caorle si attiva sul fronte gioco d’azzardo

Anche il Comune di Caorle promuove nuove attività in sostegno della lotta contro il gioco d’azzardo e dipendenze in genere. Ultima la delibera con la quale la giunta ha deciso

24 Marzo 2015

Print Friendly, PDF & Email

Anche il Comune di Caorle promuove nuove attività in sostegno della lotta contro il gioco d’azzardo e dipendenze in genere. Ultima la delibera con la quale la giunta ha deciso di sostenere economicamente l’associazione Acat di Portogruaro e una serie di iniziative messe in atto dalla stessa nell’ambito del progetto “Osservatorio sulle dipendenze”, con particolare riferimento a un testo di protocollo approvato lo scorso novembre che focalizzava le sue attenzioni principalmente su Caorle.

Su questo fronte si è attivata un’organizzazione federativa (parrocchia di Santo Stefano e del Marango, volontari della comunità, scuole, Comune) atta ad aiutare prima di tutto gli adolescenti attraverso delle attività settimanali di doposcuola ma anche, dallo scorso settembre, con azioni mirate alla prevenzione e all’aiuto a chi soffre di dipendenze.

PressGiochi